Punto informatico Network

Canali
20091012122402_2118840214_20091012122314_1659229458_US_Prd_ss_full_Xbox360_Wireless_Controller_White_wht.jpg

La periferica da gioco definitiva per PC è Xbox 360 Wireless Controller per Windows

02/12/2009
- A cura di
Zane.
Hardware & Periferiche - Siete alla ricerca di una buona periferica da gioco per il vostro PC, dotata di 12 pulsanti, force feedback e capacità wireless? Il controller proposto da Microsoft funziona bene ed è anche molto ergonomico. Possedete anche una Xbox 360? potete usarlo anche con quella.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , xbox (1) , wireless (1) , xbox 360 (1) , gioco (1) , controller (1) , periferica (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 136 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Sebbene io non sia propriamente un gamer sfegatato, di tanto in tanto non disdegno una rilassante partitella ad un qualche buon videogioco.

Francamente però, sono sempre più stanco dei vari First Person Shooter (FPS) 3D che, oltre ad essere costantemente affamati risorse hardware di ultima generazione, finiscono per proporre una modalità di gioco che rimane, ancora oggi, grossomodo la stessa resa celebre dal primo Quake nel lontano 1996...

D'altro canto, gli sparatutto in soggettiva sono il genere che meglio si adatta ad essere affrontato con tastiera e mouse. Tutti gli altri generi, fra i quali gli action-adventure, i platform e tutti i vecchi titoli accessibili grazie all'emulazione, sono semplicemente inutilizzabili con queste periferiche. O, meglio: sicuramente sono giocabili con un po' di impegno e allenamento, ma finiscono per essere tremendamente poco immediati.

Storicamente quindi, affianco sempre alla mia postazione da lavoro un controller da gioco dedicato: sono passato per diversi modelli nel corso degli anni, fino ad approdare, qualche settimana addietro, ad un dispositivo che ha tutte le carte in regola per accompagnarmi per molti anni: Xbox 360 Wireless Controller per Windows.

DSCN1398.JPG

Lo stesso di Xbox 360

Sono d'accordo: il nome del prodotto è lunghissimo! Il motivo è presto detto: si tratta dello stesso controller per Xbox 360, dotato della possibilità di funzionare senza fili ed affiancato da un ricevitore wireless che gli consente di operare anche con il sistema operativo per PC.

Xbox360.jpg

Con una scelta di marketing discutibile, Microsoft ha scelto di affiancare tutte le caratteristiche nel nome del prodotto stesso.

In quanto figlio della console da gioco, il controller promette di funzionare correttamente sia su PC, sia su Xbox 360, rendendolo un acquisto particolarmente sensato per chi possiede entrambi: è infatti possibile sia utilizzare il pad stesso su Xbox 360, sia utilizzare gli altri controller wireless propri di Xbox 360 con Windows.

Xbox 360 Controller

Il controller in sè è piuttosto completo. Per i pochi che non avessero mai avuto modo di provare una Xbox 360, sono presenti:

  • due leve analogiche (che possono anche essere premute a mo' di pulsante)
  • un d-pad per il controllo direzionale più classico
  • quattro pulsanti principali colorati (Y, B, A, X, in senso orario)
  • due piccoli pulsanti bianchi, etichettati Back e Start, posizionati nella parte centrale e correttamente riconosciuti sempre come pulsante 7 e pulsante 8
  • un grande pulsante centrale che raffigura una X verde (il simbolo di Xbox) adibito all'accensione della periferica ed al richiamo di un pannellino di controllo a video che visualizza lo stato di carica della batteria
  • quattro pulsanti dorsali, di cui due di tipo "a grilletto" che, però, sono adibiti alla gestione dell'asse Z e non sempre sono gestibili come tasti indipendenti

Gm_productdetails_xb360wl.jpg

È presente anche la funzionalità di ritorno di forza (force feedback) che, nei giochi predisposti, fa vibrare il controller energicamente per sottolineare le scene più concitate.

La ghiera che circonda il pulsante di accensione è divisa in quattro spicchi verdi che si illuminano per indicare lo stato di accensione ed il numero corrente del controller (in caso ne fossero collegati più d'uno).

L'ergonomia è decisamente buona: le disposizione "disallineata" delle leve analogiche, all'apparenza scomoda, si rivela invece ottimale e non è di intralcio nemmeno nell'uso del d-pad. Anche il feedback dei tasti è molto buono, e sono assenti scricchiolii e difetti d'assemblaggio.

Il peso è sostenuto: all'incirca 250 grammi con batterie inserite, paragonabile quindi a quello di una macchina fotografica digitale. Niente di insostenibile per qualche ora di gioco, ma chi avesse intenzione di usare il controller per pomeriggi interi, farebbe bene a non sottovalutare questo aspetto.

Incl.jpg

Wireless

Il ricevitore wireless, denominato Microsoft Xbox 360 Wireless Receiver for Windows, è molto simile a quelli visti nelle prime generazioni di mouse senza fili: è un po' più grande di due pile stilo

DSCN1405.JPG

Pagine
  1. La periferica da gioco definitiva per PC è Xbox 360 Wireless Controller per Windows
  2. Pagina 2

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 7.24 sec.
    •  | Utenti conn.: 71
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 1.02