Punto informatico Network
Canali
Lucchetto, lock, vista, sicurezza, crittografia, https, ssl, peso

Bloccare le applicazioni su Windows 7 con AppLocker

12/10/2009
- A cura di
Tecniche Avanzate - AppLocker permette di bloccare l'esecuzione di determinate applicazioni creando regole personalizzate. Tutto integrato nel sistema, nessun software aggiuntivo necessario.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows 7 (1) , applicazioni (1) , seven (1) , applocker (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 178 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

AppLocker è una funzionalità introdotta in Windows 7 per consentire agli amministratori di bloccare l'esecuzione di determinate applicazioni basandosi sul loro hash, percorso o autore.

AppLocker 1.png

Che differenza c'è tra questo e gli altri software?

Avevamo già esaminato software in grado di bloccare l'esecuzione dei programmi installati. La differenza è però che AppLocker su Windows 7 è nativo, completamente integrato nel sistema.

Di conseguenza, non è necessaria l'installazione di alcun software aggiuntivo.

Su che sistemi?

AppLocker è disponibile in Windows Server 2008, in Windows 7 Ultimate e in Windows 7 Enterprise. Le altre versioni di Windows 7 e i sistemi precedenti non sono supportati.

Operazioni preliminari

Per poter creare la nostra prima regola, è necessario settare su Automatico l'avvio del servizio Identità applicazione.

Per farlo, digitiamo services.msc da Start -> Esegui.

AppLocker 24.png

Avremo davanti la lista dei servizi installati nel sistema. Scorriamola fino ad individuare la voce Identità applicazione.

AppLocker 25.png

Apriamone le proprietà con un doppio clic su di essa.

Nel menu a tendina in corrispondenza di Tipo di avvio, selezioniamo la voce Automatico.

AppLocker 26.png

Chiudiamo la finestra salvando le modifiche con Ok e riavviamo il sistema.

Pronti..? Via!

Ora che abbiamo capito a cosa serve AppLocker e su quali sistemi lo possiamo trovare, possiamo iniziare a creare le nostre regole.

Pagina successiva
Creare le regole - 1a parte
Pagine
  1. Bloccare le applicazioni su Windows 7 con AppLocker
  2. Creare le regole - 1a parte
  3. Creare le regole - 2a parte
  4. Altre funzioni

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2018 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.24 sec.
    •  | Utenti conn.: 77
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.01