Punto informatico Network

Canali
Stand by, sleep, notte, monitor, PC

Prevenire lo stand-by degli hard disk esterni

16/05/2009
- A cura di
Trucchi & Suggerimenti - Basta lasciare un disco esterno inutilizzato per una decina di minuti per far sì che questo entri in modalità stand-by. "NoSleepHD" può risolvere il problema a coloro i quali non gradissero questa funzione.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

hard disk (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 184 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

In determinate circostanze o per semplici motivi personali è possibile che la funzione che pone in stand-by un hard disk esterno dopo alcuni minuti di non-utilizzo risulti inutile o - peggio - fastidiosa.

È il caso di Ashutosh Agarwal - lo sviluppatore dell'utility che andremo a presentare - il cui hard disk andava in modalità stand-by ma aveva dei problemi a risvegliarsi, obbligando l'utente a spegnere e riaccendere l'unità.

La soluzione realizzata da Agarwal si chiama NoSleepHD (Download), un programma gratuito e standalone. Per svolgere il suo compito non fa altro che scrivere un file di testo vuoto in un intervallo di tempo predefinito, in modo da tenere attivo l'hard disk.

Dopo aver scaricato il software, basta un doppio clic per lanciarlo visto che non necessita di installazione.

NoSleepHD 1.PNG

Clicchiamo su Select any external disk per selezionare un disco da mantenere attivo.

NoSleepHD 2.PNG

Modificando il valore presente in Write file every possiamo settare ogni quanti minuti deve essere scritto il già citato file di testo vuoto.

NoSleepHD 3.PNG

Per lanciare il monitoraggio del disco, basta premere Start NoSleep Mode.

NoSleepHD 4.PNG

Per fermarla, basta invece cliccare su Stop NoSleep Mode. Per rendere il software ancora meno intrusivo, possiamo minimizzarlo nella system tray cliccando su Hide the program in System tray.

Il creatore, come si può leggere nella pagina di download, si è inspirato a un'opzione simile disponibile in Mac OS X.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.38 sec.
    •  | Utenti conn.: 130
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.24