Punto informatico Network

Canali
Cerca, indice, indicizza, indicizzazione

Stealther, e la "modalità privacy" su Firefox è già realtà

09/02/2009
- A cura di
Software Applicativo - In attesa di Firefox 3.1 e la modalità di navigazione nascosta, Stealther permette di averla in anteprima su Firefox 3.0, con la possibilità di disabilitare selettivamente tutte le tracce lasciate in rete.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

firefox (1) , porn (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 203 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Visitare un sito web equivale a lasciarvi tutta una serie di informazioni (browser usato, sistema operativo...), dati che magari non vogliamo rimangano su quel sito. Anche nel nostro computer possiamo trovare numerose tracce: dai cookie alla cache, dalla cronologia a quanto digitato nei form.

Al di là delle informazioni che rimangono a seguito della visita di un sito, potremmo anche semplicemente volere che, una volta visitato un sito, non rimangano residui della nostra visita.

Google Chrome integra già dalle sue prime versioni una modalità che non salva, se non per la sessione corrente, i dati di navigazione. Mozilla ha promesso questa funzione per Firefox 3.1.

Grazie a Stealther (Download) possiamo avere già da subito la cosidetta porn mode su Firefox 3.0. Potremo così evitare di salvare sul computer locale cronologia, cache, cookie, cronologia file scaricati, schede chiuse di recente, informazioni digitate nei form; mentre eviteremo di inviare ai siti visitati la versione del browser e quella del sistema operativo.

Dopo aver scaricato e installato l'estensione, provvediamo a riavviare il browser.

Stealther 1.PNG

Al riavvio, troveremo una nuova voce nel menu Strumenti: Stealther.

Stealther 2.PNG

Cliccandovi, attiveremo la modalità di navigazione in incognito che, di default, non registra nessuno dei dati visti prima.

Se volessimo invece modificare le impostazioni e scegliere selettivamente quali dati memorizzare e quali no, basta aprire il menu Strumenti e cliccare su Add-on. Da qui, individuata l'estensione, cliccare sul pulsante Options.

Stealther 3.PNG

Dalla finestra successiva potremo appunto selezionare quali dati salvare e quali no. A modifiche ultimate, ricordiamoci di salvarle con Ok.

Stealther 4.PNG

Nota che alcuni siti, come per esempio Hotmail, necessitano dei cookie, quindi se questi sono disabilitati non potrete usufruire del servizio.

Stealther 5.PNG

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.23 sec.
    •  | Utenti conn.: 91
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.11