Punto informatico Network
Canali
20090505113210_1363078382_20090505113141_636615207_dualboot_spotlight.png

Dual boot: installare Windows XP/Vista e Windows 7 sullo stesso PC (nel modo corretto)

27/05/2009
- A cura di
Zane.
Tecniche Avanzate - Volete provare il nuovo Windows 7 ma ancora non ve la sentite di abbandonare Windows XP oppure Windows Vista? Presentiamo la nostra guida più completa alla procedura di dual boot, grazie alla quale installare due sistemi operativi sullo stesso PC. No, non installeremo il secondo in D: , né faremo un pasticcio in cui le due partizioni sono accessibili l'una dall'altra: tutto rimarrà ben distinto ed isolato. UPDATE: inserite alcune precisazioni e la procedura per ritornare con un solo Windows.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (3) , dualboot (2) , dual boot (1) , boot (1) , installare (1) , windows 7 (1) , windows vista (1) , vista (1) , pc (1) , dual-boot (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 821 voti

Localizzate nuovamente l'elemento non allocato presente in fondo alla lista.

Cliccatevi con il pulsante destro e selezionate New dal menu contestuale.

Contrariamente a quanto visto in precedenza, modificate solamente il valore Creare come, impostandolo questa volta a Partizione estesa

DualBoot_Gparting (5).jpeg

Confermate con Add e ritornerete alla schermata principale.

Lo spazio non allocato dovrebbe essere ora leggermente indentato (rientrato) rispetto agli altri elementi. Cliccatevi con il pulsante destro e selezionate New dal menu contestuale (è l'ultima volta, promesso!)

DualBoot_Gparting (6).jpeg

Nella finestra di dialogo, modificate il valore Creare come, impostandolo questa volta a Partizione logica.

Digitate quindi una stringa nel campo Etichetta che vi consenta di identificare subito che si tratta della partizione dedicata ai vostri preziosi dati: qualcosa come MieiDocumenti oppure MieDati, o semplicemente Dati andrà benissimo (nell'immagine ho utilizzato il fantasioso VirtualDati poiché, per poter realizzare l'articolo, ho eseguito la procedura in una macchina virtuale)

DualBoot_Gparting (7).jpeg

Confermate con il solito Add e siamo pronti a procedere.

Tornati alla schermata principale di Gparted, cliccate sul grande pulsante con la spunta verde e l'etichetta Apply che vedete nella barra degli strumenti: confermate quindi la vostra decisione di proseguire

DualBoot_Gparting (9).jpeg

Gparted inizierà ora la reale elaborazione dei comandi assegnati: la cosa richiederà da pochi minuti ad alcune ore, a seconda della quantità di spazio libero presente sul disco fisso, dall'hardware in uso e da una serie di altre variabili.

Arrivati alla fine della procedura, le nostre partizioni saranno pronte. Ancora però non chiudete Gparted: manca ancora un'ultima modifica.

Pagina successiva
Nascondere la prima partizione
Pagina precedente
Ridimensionare e creare una nuova partizione

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2020 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.23 sec.
    •  | Utenti conn.: 16
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.05