Punto informatico Network
Canali
Contenuto Default

AutoPlay: modifica e gestione

09/07/2008
- A cura di
Software Applicativo - Se, in seguito alla rimozione di un programma, ne è rimasta traccia nella lista degli AutoPlay, con AutoPlay Repair è possibile procedere alla rimozione totale e definitiva dei programmi residui.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

autoplay (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 335 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

L'AutoPlay è una funzione di Windows, che si attiva quando viene inserito un supporto rimovibile nelle porte USB o un CD. La finestra che si apre è simile alla seguente.

Foto1.jpg

Questa finestra ha lo scopo di mostrare i programmi che possono aprire il contenuto del supporto inserito, dandoci la possibilità di scegliere ciò che preferiamo.

A volte può capitare che questa funzione di Autoplay si disattivi; oppure, quando disinstalliamo un programma, che si trovava nella lista degli AutoPlay, potrebbero rimanerne tracce indesiderate.

Per risolvere questi problemi presentiamo AutoPlay Repair, che si occupa della gestione dell'AutoPlay di Windows.

Pagina successiva
Il programma
Pagine
  1. AutoPlay: modifica e gestione
  2. Il programma
  3. Altre funzioni

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2018 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.21 sec.
    •  | Utenti conn.: 46
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 42
    •  | Tempo totale query: 0.07