Punto informatico Network

Canali
20080829211904

Emulazione DOS sotto Linux

16/12/2005
- A cura di
Linux & Open Source - Basta poco lavoro, e sarà possibile far girare le vostre applicazioni Dos sotto il vostro sistema Linux..

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

linux (1) , dos (1) , emulazione (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 462 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Dos-box-1-251x142.pngSe necessiti di far girare qualche applicazione proprietaria, o solo vorresti giocare con qualcuno di quei classici giochi per DOS, è presto detto.

Io l'ho provato su un sistema LinuxSlackware 9.1 con il kernel 2.4.22, e sul quale gira KDE 3.1.4. Comunque il processo dovrebbe essere veramente simile a tutte le distro più recenti.

Ho realizzato questa pagina per offrire una semplice guida, ma se non necessiti altre informazioniaiuti su DOSEMU ti raccomando di leggere la guida ufficiale: DOSEMU How-To.

Il primo passo da affrontare è ottenere il pacchetto DOSEMU download page. Io uso la versione 1.1.99.1, compilata dai sorgenti. Scarica il tarball in una qualsiasi directory temporanea. Personalmente utilizzo /usr/src/ per compilare, ma è ovviamente una preferenza personale.

Prima di iniziare l'installazione devi essere root. Per fare ciò basterà digitare il comando su in shell ed inserire la password quando richiesto.

Spostati nella directory dove è contenuto il file dosemu-1.1.99.1.tgz (se hai una versione differente, il nome del file sarà leggermente differente). Digita i seguenti comandi:

A questo punto, sarà necessario scaricare la versione di FreeDOS di cui necessita DOSEMU. Cerca la versione appropriata su DOSEMU download page - avrà un nome del tipo dosemu-freedos-b9-bin.tgz. Salvalo nella dir in cui hai decompattato DOSEMU.

Adesso esegui i seguenti comandi:

L'ultimo comando permetterà di avviare DOSEMU in una nuova x-window. Prima che giri per la prima volta, ti verrano rivolte alcune semplici domande. Premi enter per accettare i default ad ogni domanda.

Se tutto va bene, adesso dovresti poter vedere una finestra DOS, che potrai utilizzare per giocare a qualche "vecchia gloria" del videogaming oppure far girare qualche applicativo particoalrmente datato, come faresti normalmente su un sistema DOS.

Per "caricare" i programmi nell'emulatore, basterà salvare i file corrispondenti in ~/dosemu/freedos/ che apparirà come il drive C: nella tua DOS box.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.23 sec.
    •  | Utenti conn.: 65
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 20
    •  | Tempo totale query: 0.11