Punto informatico Network

20080829223045

Windows XP SP3 bisticcia con i prodotti Symantec

10/06/2008
- A cura di
Archivio - L'aggiornamento di Windows XP a Service Pack 3 potrebbe causare qualche problema agli utenti di prodotti Symantec. UPDATE: pronto il fix ufficiale.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

sp3 (1) , windows xp (1) , windows (1) , xp (1) , symantec (1) , prodotti (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 261 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Continuano le segnalazioni di problemi relative all'aggiornamento di Windows XP al Service pack 3. Questa volta è il turno di Symantec. Gloss PNGSymantec_Norton_Antivirus.png

Symantec ha rilasciato un programma dedicato che consente di riparare i problemi causati dall'aggiornamento al Service Pack 3. Potete scaricarlo da questo indirizzo. Alla stessa pagina sono riportate anche dettagliate indicazioni circa l'uso dello strumento.

In un post apparso sul forum di supporto del gruppo, qualcuno segnala che l'installazione dell'aggiornamento di Windows ha causato, in talune circostanze, il danneggiamento di chiavi di registro dei prodotti Symantec, con conseguenze variabili da computer o computer.

La funzione che causa il problema è SymProtect, che deve quindi essere disabilitata prima di procedere con l'aggiornamento.

Il problema affligge tutte le ultime versioni dei prodotti di casa Symantec: Norton Internet Security 2008, Norton AntiVirus 2008, Norton SystemWorks 2008 e Norton 360.

Nella discussione segnalata, trovate come disabilitare questa funzione prima di procedere all'aggiornamento.

Al momento il supporto Symantec non ha ancora idea del perché si generi questo tipo di problema, ma i tecnici sono già al lavoro per realizzare un tool stand-alone in grado di riparare le chiavi danneggiate.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.26 sec.
    •  | Utenti conn.: 121
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.12