Punto informatico Network
20090622082539_644653173_20090622082442_1209993151_Firefox_35_spotlight.png

Mozilla rilascia la versione 14 di Firefox e Thunderbird

18/07/2012
- A cura di
Software Applicativo - Il team di Mozilla ha annunciato il rilascio della nuova release 14 del suo popolare browser e del client di posta elettronica: mentre per quest'ultimo troviamo solo bugfix, Firefox introduce le ricerche di Google in HTTPS, un miglioramento nel sistema di completamento degli indirizzi e la modalità full screen per Mac OS X.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

firefox (2) , mozilla (1) , firefox 14 (1) , indirizzi (1) , sistema (1) , https (1) , nuovo (1) , mozilla thunderbird (1) , mozilla firefox (1) , thunderbird (1) , thunderbird 14 (1) .
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Come oramai avviene puntualmente ogni sei settimane, Mozilla ha annunciato il rilascio delle nuove versioni 14 del proprio navigatore Firefox e del client di posta elettronica Thunderbird. Mentre per quest'ultimo sono stati solo corretti alcuni bug (in linea con la scelta di Mozilla di limitarne lo sviluppo ai soli aggiornamenti di sicurezza e stabilità), per quanto riguarda il browser sono state introdotte diverse nuove funzionalità mirate soprattutto a migliorare la sicurezza della navigazione da parte degli utenti.

Firefox14.PNG

La prima novità riguarda sicuramente il motore di ricerca integrato, che sfrutterà le ricerche di Google sul protocollo HTTPS, in modo da criptare i risultati nascondendoli da occhi indiscreti, come ad esempio a quelli degli amministratori su reti pubbliche Wi-Fi.

Similmente a quanto succede sul rivale Opera, in Firefox 14 è stato introdotto il sistema Click To Play che disattiva i plug-in più a rischio (come Adobe Flash e Java) quando si accede a siti considerati non sicuri. Tale funzionalità è al momento disattivata di default, e va attivata dal menu about:config cambiando il valore della variabile booleana plugin_click_to_play in true.

Per quanto riguarda l'interfaccia e l'usabilità del software, è stato aggiunto il supporto alla modalità full screen nella versione per Mac OS X (già presente in quelle per Windows e GNU/Linux) ed è stato migliorato il sistema di completamento automatico degli indirizzi durante la digitazione nella barra apposita.

Oltre a questo, troviamo nuove API per gli sviluppatori, che consentono di impedire l'avvio dello screensaver durante la visione di un filmato, ed il supporto alle Pointer Lock per migliorare lo sfruttamento del mouse da parte delle varie applicazioni.

Potete trovare a questi link i changelog completi per Firefox e Thunderbird, mentre per il download degli installer per Windows e Mac OS X questo è il collegamento di riferimento. Nei prossimi giorni i bit aggiornati verranno resi disponibili anche nei repository delle principali distibuzioni GNU/Linux.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2019 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.29 sec.
    •  | Utenti conn.: 135
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.03