Punto informatico Network

20080829205639

NVIDIA accelererà la fisica già con le GeForce 8

29/02/2008
- A cura di
Archivio - Emergono nuovi dettagli circa l'inclusione delle tecnologie di accelerazione della fisica nei videogame nelle schede grafiche NVIDIA. L'implementazione sarà prettamente software, e verrà resa disponibile già ai possessori dell'attuale generazione di GeForce.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

nvidia (1) , geforce (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 153 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Dopo le tante speculazioni scatenate dall'acquisizione di AGEIA da parte di NVIDIA, a fare un po' di chiarezza è la stessa società produttrice di periferiche discrete per il videogaming su PC: PhysX, l'engine software sviluppato da AGEIA per l'accelerazione della componente fisica delle scene 3D in tempo reale, verrà implementato all'interno delle GeForce a partire dalla serie "8" in su, per mezzo della tecnologia Compute Unified Device Architecture (CUDA).

CUDA permette agli sviluppatori di usare una GPU secondo metodologie GPGPU (General Purpose GPU), scrivendo software per sfruttare l'enorme capacità elaborativa del processore della scheda grafica alla stessa stregua di una tradizionale CPU. La nuova tecnologia viene supportata a partire dalle schede basate su G8X (GeForce 8 appunto), e permetterà dunque di trasformare PhysX in codice da dare in pasto al processore grafico già con i prodotti attualmente in commercio.

A spiegare la strategia di integrazione delle tecnologie AGEIA con i prodotti NVIDIA è stato il presidente e CEO della società Jen-Hsun Huang, che in un incontro con gli investitori finanziari ha reso noto il nuovo corso: "Avrete sentito i miei commenti sul fatto che CUDA è stata ora distribuita con 50 milioni di processori GeForce della serie 8, e nei prossimi anni ne distribuiremo altre centinaia di milioni - ha dichiarato Huang - La capacità di convertire gli engine fisici all'interno di CUDA e accelerare la fisica offrirà un valore aggiunto maggiore per i giocatori di tutto il mondo".

GeForce_8_demo.jpg

Nessun componente hardware dedicato a fare da Physics Processing Unit (PPU) dunque, e quello che per breve tempo è stato un concetto separato rispetto alle componenti per l'accelerazione della grafica ritornerà a essere integrato nelle tradizionali schede su bus PCIe. L'implementazione di PhysX in CUDA offrirà secondo Huang una motivazione in più perché gli hardcore gamer si sentano spinti ad acquistare soluzioni grafiche di alto profilo, come le già presentate configurazioni a triplo SLI o le schede high-end con due GPU accorpate su un'unica porta grafica.

"Le nostre aspettative sono che questo incoraggerà i consumatori ad acquistare GPU ancora migliori - dice Huang - Probabilmente incoraggerà le persone ad acquistare una seconda GPU per lo slot SLI e, per i giocatori più esigenti, li incoraggerà ad acquistare tre GPU, due da sfruttare per la grafica e una per la fisica o una per la grafica e due per la fisica, o qualsiasi combinazione dinamica possibile". Portafogli permettendo, naturalmente.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.24 sec.
    •  | Utenti conn.: 95
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 20
    •  | Tempo totale query: 0.11