Punto informatico Network

Network performance, performance

Service Pack 3, un toccasana per le performance di XP?

04/12/2007
- A cura di
Archivio - Buone notizie per gli utenti del sistema operativo più longevo di casa Microsoft: il prossimo pacco aggiuntivo apporterà migliorie anche per quanto riguarda la velocità di esecuzione del software. E Windows Vista? Meglio aspettare Windows 7...

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

xp (1) , service pack (1) , service (1) , performance (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 262 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

I benchmark di Devil Mountain Software colpiscono ancora: la società con base in Florida, già autrice di un test prestazionale sulla versione preliminare del Service Pack per Vista che sta facendo discutere, ha messo alla prova anche la Release Candidate dell'imminente Service Pack 3 per Windows XP, verificando un effettivo incremento di prestazioni complessive del sistema.

RC dell'SP3 è stata testata sulla stessa macchina impiegata per il test sull'SP1 di Vista (Intel Core 2 Duo, 1 Gigabyte di RAM eccetera), usando il software di misurazione basato sulla suite di produttività di Redmond OfficeBench. I risultati del test parlano chiaro: Windows XP SP3 (RC1) esegue gli applicativi il 10% più velocemente dell'attuale XP SP2.

Windows_XP_SP3.jpg

"Considerando che SP3 era prevista soprattutto come una release di consolidamento per patch e bug-fix - dice Craig Barth di DMS - l'inaspettato incremento di velocità sopraggiunge come un bonus davvero gradito". Il prossimo service pack per il "vecchio" XP si configura insomma come un vero e proprio "must have" per tutta la sterminata popolazione di utenti PC che lo usano quotidianamente, e non solo per quanti siano soliti aggiornare il sistema soprattutto per motivi di sicurezza.

In confronto ad XP SP3 RC1, Vista aggiornato all'ultima build disponibile è ora "lento più di due volte della build più recente del suo fratello maggiore", sostiene ancora Barth. Microsoft, dal canto suo, ha risposto al suddetto test sul service pack di Windows Vista ripetendo il mantra del pacco "ancora in fase di sviluppo" come possibile spiegazione agli infimi risultati fatti registrare nei test prestazionali.

Considerazioni condivisibili, ma solo in minima parte: quando un software o un pacco di aggiornamento arrivano allo stato di "Release Candidate", si da per scontato che essi siano ad un livello di maturità e completezza tali da richiedere solo alcune finalizzazioni e bug-fix specifici, che non li vadano comunque ad intaccare in maniera profonda.

E se bisogna dar credito a Microsoft di non poter accusare qualcuno di un delitto prima di toccare con mano il freddo cadavere, ci sono tutti i presupposti per cui la situazione rimanga esattamente come quella scaturita dai test della start-up statunitense. Il che vorrà dire, in soldoni, una posizione di mercato per Vista ancora più problematica e spigolosa di quella attuale. Non è certo un caso se il nuovo sistema operativo è entrato a far parte della top ten dei 10 peggiori prodotti hi-tech stilata da CNET.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.28 sec.
    •  | Utenti conn.: 89
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 20
    •  | Tempo totale query: 0.15