Punto informatico Network
Canali
20100109091643_2003982820_20100109091602_821935498_3d_spotlight.png

Trasformiamo la nostra televisione HD in un Media Center all'avanguardia, spendendo solo 100 €

11/07/2012
- A cura di
Audio Video Multimedia - Vi presentiamo un piccolo HTPC realizzato completamente in Italia.Tra i suoi punti di forza troviamo: una CPU potente, supporto ad ogni tipo di file audio/video, HDMI, sistema operativo Android e FullHD 1080p per applicazioni e video.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

wireless (1) , smart tv (1) , fullhd (1) , htpc (1) , avanzato (1) , media (1) , android (1) , box (1) , media center (1) , televisore (1) , hdtv (1) , televisione (1) , video (1) , tv (1) , audio (1) , plunk (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4 calcolato su 14 voti
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Le televisioni attualmente in commercio offrono, oltre all'alta definizione, un ambiente interattivo in grado di fornire funzionalità avanzate per l'intrattenimento casalingo.

Alle fiere Hi-Tech internazionali tenutesi quest'anno hanno fatto la loro comparsa i primi modelli di TV dotati di sistemi operativi veri e propri, riadattamenti di OS di grande successo nel mercato informatico ed elettronico: Ubuntu TV, Android, Google TV (per citare i più famosi ed attesi), tutti pronti a trasformare il nostro televisore in un "PC da soggiorno", un nuovo ramo del consumismo elettronico di massa pronto ad invadere le nostre case nei prossimi mesi.

Se non vogliamo attendere troppo possiamo già adesso creare il nostro sistema HTPC in grado di rispondere a tutte le maggiori esigenze senza abbandonare la semplicità e la facilità d'utilizzo tipica di un televisore classico.

Tra tutti i prodotti HTPC "preconfezionati" ne ho scelto uno molto interessante, che spicca rispetto altri per l'enorme potenza e per l'elevata espandibilità unita ad un prezzo concorrenziale: Il Plunk Smart TV Box

Smart-TV-box-plunk.jpg

Prodotto completamente italiano e dal prezzo accessibile (100 €).

Analizziamo le specifiche del prodotto:

  • Sistema operativo Android 2.3 (aggiornabile gratuitamente alla versione 4.0 ICS)
  • Processore ARM CortexA8 da 1,2 GHz
  • RAM DDR3 da 512MB
  • 4 porte USB 2.0
  • Memoria interna da 4 GB (espandibile tramite SD Card)
  • Uscita HDMI 1.3b
  • Uscita RCA (A/V composito)
  • Usciva video a componenti (YPbPr)
  • Uscita audio ottica (Optical OUT S/PDIF)
  • Ethernet RJ45 LAN
  • Scheda wireless integrata b/g/n
  • Supporto DLNA
  • Compatibilità elevata con applicazioni reperite dal Market ufficiale Google
  • Supporto Flash Player e FullHD 1080p anche per giochi e applicazioni compatibili (Videochiamata Skype)
  • Inclusi nella confezione un cavo HDMI e un mouse wireless
  • Acquistabili separatamente a prezzi contenuti: una tastiera wireless con puntatore ottico (laser mouse pointer) e una webcam HD compatibile

La dotazione hardware e software dichiarata è molto buona, specie se rapportato a prodotti simili (a parità di prezzo) dove spesso la CPU non supera 1 GHz di potenza, oppure sono dotati di sistemi operativi "monchi" che non permettono di scaricare tutte le applicazioni

Plunk_TV_box_kit.jpg

La presenza del market ufficiale permette di reperire con facilità le applicazioni che si vogliono utilizzare ed il mouse wireless in dotazione rende più semplice utilizzare il dispositivo in salotto.

La possibilità di aggiungere SD Card offre interessanti scenari agli smanettoni: come per prodotti simili sarà possibile far girare Ubuntu o altre distro GNU/Linux con relativa facilità, anche se il sistema di base offre già tutto il necessario per un HTPC.

Maggiori informazioni sul prodotto sono reperibili alla seguente pagina.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2019 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.23 sec.
    •  | Utenti conn.: 34
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.05