Punto informatico Network

Sincronizza, sincronia, sincronizzazione, sfera, problemi

Problemi di sicurezza per Opera browser

25/11/2003
- A cura di
Zane.
Archivio - Opera mostra nuovamente il fianco ad alcune problematiche legate alla sicurezza..

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

sicurezza (1) , problemi (1) , opera (1) , opera browser (1) , browser (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 143 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Il famosissimo browser alternativo Opera, divenuto popolare tanto per la leggerezza e velocità di navigazione quanto per l'importantissimo aspetto legato alla sicurezza, mostra nuovamente il fianco ad alcune problematiche legate proprio a questo secondo aspetto: stando a quanto dichiarato sulla famosa mailinglist di sicurezza BugTraq, vi sarebbe un problema legato alla gestione delle skin: un utente ostile potrebbe creare una pagina web che, sfruttando questa vulnerabilità, gli garantirebbe pieno controllo delle macchine Windows+Opera che dovessero visitarla. Benché la realizzazione pratica non sia semplicissima, la falla è presente. È stata notificata inoltre una seconda vulnerabilità, del tutto simile alla precedente, ma causa di buffer overflow anche in sistemi Linux.

La versione 7.23, scaricabile da qui corregge entrambi i problemi, ed è disponibile gratuitamente.

Si tratta del secondo aggiornamento del browser a causa di vulnerabilità in meno di un mese, e per di più localizzato in un fronzolo aggiuntivo come la gestione delle skin. Si tratta di problemi molto più gravi che non le vulnerabilità stesse: il browserino norvegese infatti grazie alle proprie peculiarità si sta ritagliando, a dovere, una larga fetta di simpatie fra gli utenti: iniziare a trascurare la sicurezza del prodotto potrebbe allontanare i poweruser, da sempre zoccolo duro della comunità Opera.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.17 sec.
    •  | Utenti conn.: 144
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.01