Canali
20091001100929_1411860251_20091001100858_856568013_winrescue_spotlight.png

Tutte le tecniche per ripristinare Windows

12/09/2011
- A cura di
Tecniche Avanzate - Il sistema non si avvia più? Presenta errori gravi? Vediamo le soluzioni di ripristino che possiamo tentare...

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

ripristino (5) , ripristinare (5) , windows (3) , errore (3) , boot (3) , sistema (2) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4.5 calcolato su 33 voti
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.

Chi usa Windows, avrà sicuramente vissuto situazioni non molto piacevoli dovute al ripetuto mancato avvio del sistema o gravi problemi che ne compromettono il normale utilizzo.

Alcune volte difronte ad errori dall'aspetto ermetico, altre volte semplicemente dopo essere impossibilitati ad avviare Windows, l'utente deve avvicinarsi all'idea di effettuare un ripristino del sistema.

Per ripristino di sistema non si intende una mera formattazione, neanche la riattivazione di un'immagine del disco precedentemente creata; per ripristino intenderemo delle tecniche che possano aggiustare il nostro sistema e riportarlo in condizioni di corretto funzionamento.

In Windows possiamo optare per diverse soluzioni a seconda della situazione. Quindi analizzeremo ogni tecnica in modo che qualora ci trovassimo nel momento del bisogno, sapremo come muoverci.

Iniziamo dalla più conosciuta nonché versatile...

Ripristino configurazione di sistema

Richiamabile andando sul Menu Start, Programmi, Accessori, Utilità di sistema, Ripristino configurazione di sistema. È la più blasonata funzione di ripristino inclusa in Windows XP e successivi.

Utilizzabile in caso di:

  • Anomalie del sistema
  • Anomalie dei programmi installati
  • Danneggiamento registro di sistema

Effetti collaterali:

  • Possibile malfunzionamento dei programmi, o dei driver, installati dopo la creazione del punto di ripristino utilizzato.

Questo strumento è in genere il primo ad essere utilizzato nel caso si possa accedere a Windows, mediante un comodo calendario è possibile riportare Windows nelle stesse condizioni del giorno scelto.

Ripristino configurazione di sistema è uno strumento sicuro e non mette mano nei file personali, tuttavia in relazione al giorno selezionato, è possibile che a seguito del ripristino sia impossibile avviare il software installato dopo la data specificata, pertanto è facile che dovrà essere reinstallato.

L'utilizzo è immediato: appena avviato, scegliamo Ripristina uno stato precedente del computer, nel calendario che comparirà scegliamo un giorno, precedente all'insorgere del problema, a cui vogliamo far retrocedere la configurazione del sistema e clicchiamo su Avanti, infine confermiamo.

Ripristinoconfsistema.png

Pagina successiva
Ripristino all'avvio

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.36 sec.
    •  | Utenti conn.: 70
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.17