Punto informatico Network
Canali
20110323143746_789881955_20110323143743_2113764407_xmarks_spotlight.png

Sincronizzare i segnalibri su tutti i PC ed i browser in uso? Semplice, Xmarks!

29/03/2011
- A cura di
Internet - Grazie ad un piccola estensione disponibile per la maggior parte dei browser possiamo sincronizzare i nostri segnalibri su qualsiasi postazione PC disponibile.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

browser (1) , pc (1) , sincronizzare (1) , semplice (1) , segnalibri (1) , xmarks (1) , su (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3 calcolato su 3 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.

In questo articolo analizzeremo da vicino uno dei programmi di maggiore utilità per chi naviga sul web da varie postazioni e salva un gran numero di segnalibri: Xmarks consente di sincronizzare con un clic i propri segnalibri su un server remoto, e li rende quindi disponibili su quasi browser o PC utilizzato.

Una funzionalità, quella della sincronizzazione dei segnalibri, molto apprezzata dagli utenti, a tal punto che molti browser web la integrano nativamente: è il caso di Google Chrome, Opera ed anche il nuovo Firefox 4.0.

Il grande limite dei sistemi sopraccitati? Sono disponibili solo sul browser specifico e non vengono supportati altri navigatori: questo ci costringe ad avere un account di sincronizzazione isolato per ogni navigatore.

Ma se sul vecchio PC desktop abbiamo Mozilla Firefox, sul portatile Google Chrome e al lavoro un Mac con Safari, come ci comportiamo?

In casi come questi utilizzare Xmarks si rivela la scelta vincente: supporta i maggiori browser in circolazione!

000086.jpg

Il grande "escluso" (almeno in via ufficiale) è Opera, mentre Internet Explorer è supportato senza problemi.

Il programma è gratuito ed è disponibile per qualsiasi piattaforma utilizzata, da Windows a Mac OS X, passando per GNU/Linux.

Il programma è in grado di sincronizzare anche le schede aperte e, solo nella versione per Mozilla Firefox, la cronologia.

Sempre sul browser Mozilla è inoltre possibile ripristinare i vecchi segnalibri da un backup automatico.

Nelle pagine seguenti vedremo come utilizzare il programma e il suo comportamento sui vari browser supportati.

Pagina successiva
Installazione e analisi programma
Pagine
  1. Sincronizzare i segnalibri su tutti i PC ed i browser in uso? Semplice, Xmarks!
  2. Installazione e analisi programma
  3. Integrazione con i vari browser - Parte 1
  4. Integrazione con i vari browser - Parte 2

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2018 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.18 sec.
    •  | Utenti conn.: 45
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.05