Punto informatico Network
Canali
20100603213005_478278591_20100603212846_1927842328_remoteapp.png

Modificare la porta in attesa utilizzata da Desktop Remoto

16/01/2012
- A cura di
Tecnologia & Attualità - Se abbiamo predisposto l'accesso tramite Desktop Remoto a più PC tutti collegati ad Internet tramite uno stesso router, potrebbe essere necessario modificare la porta TCP utilizzata dal software. Vediamo come fare.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3 calcolato su 4 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Se abbiamo predisposto la connessione al nostro PC mediante Desktop remoto, potremmo avere in alcuni casi la necessità di modificare la porta sulla quale si pone in ascolto il componente (di default è la 3389). Si pensi ad esempio alle situazioni in cui la connessione con il suddetto programma sia abilitata su più PC nella nostra rete locale e si desideri raggiungere ogni sistema tramite Internet.

Per raggiungere l'obbiettivo non dobbiamo fare altro che modificare un valore nel registro di sistema.

Andiamo su Start e quindi Esegui (Ripristinare il comando Esegui in Windows Vista e Windows 7) e digitiamo regedit. Posizioniamoci nel percorso:

HKEY_LOCAL_MACHINE\System\CurrentControlSet\Control\TerminalServer\WinStations\RDP-Tcp\PortNumber

A questo punto nella schermata che vediamo nella figura qui sotto, clicchiamo su Decimale e nel campo di testo affianco modifichiamo il valore (in situazioni pratiche, la scelta migliore è sicuramente quella di optare per un progressivo compreso fra 3390 e 3400). Clicchiamo su OK e riavviamo il sistema.

Port number.png

E per connettermi?

Questa volta la modalità di connessione ed il port-forwarding nel router e nel firewall (Come aprire determinate porte in Windows Firewall) saranno un pochino diversi. Innanzitutto non dobbiamo più effettuare il port-forwarding della porta 3389 TCP ma della nuova porta scelta (nel mio caso ad esempio effettuerò il port-forwarding della porta 3390); inoltre, al momento della connessione dal client RDP, oltre all'indirizzo a cui connettersi aggiungeremo il suffisso :porta andando a scrivere quindi una cosa del genere: miopc.no-ip.biz:3390 Di default infatti, il Client Desktop Remoto si collega usando la porta di default 3389 TCP se non indicata manualmente come scritto nell'esempio sopra.

Prima rdp.png

Dopo rdp.png

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2019 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.23 sec.
    •  | Utenti conn.: 27
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 44
    •  | Tempo totale query: 0.06