Punto informatico Network

20090318191857_359103810_20090318191630_181618495_nokia comes.png

Confermato: gli smartphone Nokia monteranno Windows Phone 7

12/02/2011
- A cura di
Zane.
Telefonia & Palmari - La possibilità era nell'aria da settimane, ma ora è arrivata la conferma ufficiale: i modelli di punta prodotti dal colosso finlandese saranno motorizzati dal più recente sistema operativo mobile di Microsoft. Insieme, contro iPhone e Android. Qualcuno ha detto "Symbian"?

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , smartphone (1) , nokia (1) , windows phone 7 (1) , windows phone (1) .

"Ci sono altri ecosistemi mobili. Noi li distruggeremo". È questa la promessa con la quale si conclude il messaggio pubblicato sul blog corporate di Microsoft venerdì mattina.

Un obbiettivo difficile, considerata la quota di mercato maggioritaria detenuta attualmente dai concorrenti, ma che il colosso è certo di poter raggiungere grazie ad una nuova partnership siglata ufficialmente.

La conferma è infatti giunta: Nokia e Microsoft hanno formalizzato una collaborazione che vedrà il colosso finlandese impiegare Windows Phone 7 su tutti gli smartphone commercializzati nei mesi a venire, integrando inoltre le proprie tecnologie di punta, come Nokia Maps, all'interno di Bing e degli altri servizi mobili predisposti da Microsoft.

Appare evidente che la collaborazione apporta benefici importanti per entrambe le aziende: Nokia, da un lato, avrà la possibilità di tentare una nuova scalata al successo dopo un quinquennio di costante discesa, mentre il monopolista del software potrà sfruttare un nuovo, comunque ancora importantissimo produttore per la commercializzazione del nuovo sistema operativo.

La scelta, d'altro canto, è stata pressoché obbligatoria per Nokia. In un memo interno pubblicato in rete alcuni giorni addietro, lo stesso numero uno dell'azienda, Stephen Elop, aveva chiaramente espresso numerose preoccupazioni per la precedente strategia, definendo apertamente come "in fiamme" la piattaforma preesistente.

L'altra possibilità, ovvero spostare Android, sarebbe stata certamente più rischiosa: il numero di terminali già in circolazione governati dalla soluzione edita da Google è infatti enorme, e diversificarsi nel segmento sarebbe stato particolarmente difficile. Windows Phone 7, al contrario, è ancora nettamente meno popolare, e consentirà ai prodotti Nokia di fronteggiare un numero inferiore di concorrenti.

Resta ora da vedere quale sarà il destino di MeeGo e Symbian, ovvero le soluzioni software sviluppate da Nokia fino ad ora ed impiegate su tutta la fascia di terminali (compreso il modello di punta, Nokia N8, lanciato appena lo scorso aprile). Con tutta probabilità, tali piattaforme saranno relegate alla fascia bassa e via via estremesse del tutto in caso la collaborazione con Microsoft portasse ai risultati sperati.

Mobile World Congress 2011

I principali "big" della telefonia delineeranno le proprie strategia nel corso della manifestazione Mobile World Congress che si terrà a Barcellona a partire da lunedì.

Per seguire l'evento, lo staff di Telefonino.net è volato sul posto e racconterà l'evento in diretta a questa pagina.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.29 sec.
    •  | Utenti conn.: 64
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.13