Punto informatico Network
20081226175853_163967738_20081226175758_1495029030_sadasd.png

Sophos inaugura un antivirus gratuito... per Mac

03/11/2010
- A cura di
Zane.
Sicurezza - La celebre software house britannica ha lanciato ieri uno dei primi antivirus gratuiti per Mac. Il libero download è già disponibile.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

mac (1) , gratuito (1) , antivirus (1) , sophos (1) , antivirus gratuito (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4 calcolato su 13 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

I tempi in cui gli utenti Mac potevano dirsi al sicuro da qualsiasi minaccia in ingresso dalla rete iniziano ormai ad essere lontani. Sebbene la piattaforma Apple sia ancora meno esposta rispetto ai sistemi Windows, sono in molti a credere che possa essere ormai giunto il momento di installare un antivirus anche su Mac OS X

Sophos-mac-jahlav-c.jpg

Ed è proprio nell'ottica di garantire la massima protezione anche agli utenti della Mela che Sophos ha lanciato ieri il nuovissimo Sophos Anti-Virus for Mac Home Edition, soluzione antivirale completamente gratuita e pronta ad essere installata su tutti i Mac domestici, da Tiger (10.4) in avanti.

L'accento è posto principalmente su due caratteristiche del prodotto: l'attenzione alle prestazioni e la possibilità di mantenerlo attivo in background senza che disturbi l'utente con continue notifiche.

Per quanto riguarda gli aspetti più propriamente security invece, si parla di un database in grado di rilevare sia le minacce per Windows ed evitare così di divenire "portatori sani", sia quelle esplicitamente studiate per aggredire Mac OS X.

È presente inoltre un modulo per l'analisi euristica: come noto, tale caratteristica consente di rilevare codice malevolo non ancora catalogato nelle definizioni antivirali semplicemente osservando eventuali comportamenti pericolosi delle applicazioni in esecuzione.

Per il resto, si tratta di un antivirus standard, con controllo in tempo reale e possibilità di spostare in quarantena il malware prima della cancellazione definitiva.

Il programma può essere scaricato direttamente da qui. Per maggiori informazioni, si veda invece la pagina di presentazione.

L'annuncio del prodotto è ricco di filmati che mostrano alcune trappole studiate per piattaforma Mac rilevate in rete

Per altre testimonianze in materia, si vedano "Windows è più sicuro di Mac. Parola di esperto" e "Reportage completo da Kaspersky Security Symposium 2010".

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2018 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.23 sec.
    •  | Utenti conn.: 42
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.1