Punto informatico Network

20100627143317_1270129049_20100627143314_319248056_plug-in.png

Firefox 3.6.6 arresta i plug-in bloccati... senza fretta

28/06/2010
- A cura di
Zane.
Internet - Mozilla ha rilasciato una nuova versione minore di Firefox. Nessuna novità tangibile per i calcolatori moderni. Per quelli meno recenti invece...

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

firefox (1) , arresta (1) , plug-in (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3 calcolato su 3 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Nel corso del weekend, Mozilla ha rilasciato un aggiornamento minore per Firefox. Questa iterazione, numero 3.6.6, non introduce variazioni davvero significative, ma perfeziona un aspetto che potrebbe generare qualche fastidio sui calcolatori meno potenti.

Stando a quanto si legge nelle note di rilascio, il meccanismo di protezione dei plug-in introdotto da Firefox 3.6.4 risulta troppo precipitoso nel terminare i componenti aggiuntivi. In caso un plug-in non risponda entro 10 secondi alle chiamate del browser (magari perché impegnato nell'elaborare un'istruzione particolarmente gravosa per la CPU in uso), la versione precedente del programma interpreta tale comportamento come uno stato di blocco, e termina il relativo task.

La versione 3.6.6 corregge il difetto portando a 45 secondi il ritardo fra la mancata risposta e l'effettivo arresto, concedendo così qualche istante in più al plug-in per tornare disponibile.

Appare evidente che la novità non interessa i PC multi-core più recenti, generalmente in grado di sbrigare il carico di lavoro in pochi istanti. La variazione risulta invece importante per le CPU meno potenti, che, in determinate situazioni, potrebbero non essere sufficientemente arzille per portare a termine il lavoro nei temi previsti.

Firefox 3.6.6 è già considerata una versione stabile. Mike Beltzner ha infatti confermato che la novità è stata testata con successo su un bacino di betatester prossimo ad un milione di utenti.

L'aggiornamento dovrebbe essere distribuito tramite la funzionalità di aggiornamento automatico già a partire dalla giornata di oggi. Chi non volesse aspettare, può procedere all'upgrade immediato tramile il setup completo. Come sempre, non è richiesta la dis-installazione dell'eventuale versione in uso, e tutte le impostazioni personali vengono migrate automaticamente.

I più avventurosi potrebbero invece essere interessati a dare un'occhiata alla prossima major release del programma: Firefox 3.7/4.0, attualmente in fase embrionale, introduce moltissime novità, fra le quali il supporto ad Aero e WebM.

Cosa ne è stato di Firefox 3.6.5?

I più attenti avranno sicuramente notato che la più recente versione del ramo stabile è passata da "3.6.4" a "3.6.6".

Mozilla ha motivato la scelta di saltare la "3.6.5" poiché tale etichetta era già stata usata da Firefox for Mobile. Secondo le intenzioni della foundation, la mossa dovrebbe ridurre la confusione.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.12 sec.
    •  | Utenti conn.: 88
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0