Punto informatico Network

20100311170347_1499868764_20100311170301_1620459821_IPhonehomescreen.PNG

iPhone saluta iOS 4.0 e Windows Live Messenger

22/06/2010
- A cura di
Zane.
Telefonia & Palmari - La nuovissima versione del sistema operativo per iPhone è in fase di distribuzione da alcune ore, anche in Italia. Frattanto, arriva anche la declinazione per Apple-fonino di Windows Live Messenger.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , ios (1) , jailbreak (1) , windows live messenger (1) , windows live (1) , live messenger (1) , messenger (1) , iphone (1) , live (1) , ios 4 (1) .
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Stiamo assistendo ad un giungo particolarmente interessante per i possessori di iPhone. Mentre Bittorrent Inc. ha reso compatibile l'interfaccia web di µTorrent anche con il dispositivo Apple, vi sono grosse novità anche da Apple e Microsoft.

IOS 4.0 è pronto in versione finale

Facendo seguito a quanto promesso qualche mese addietro, Apple ha iniziato, nella serata di ieri, a distribuire il nuovissimo sistema operativo per il prodotto, ovvero la quarta versione di quell'iPhone OS, ora chiamato iOS, capace di veicolare tante funzionalità inedite ad ogni iterazione

MLIShot_1.jpg

Questa volta, la più corposa è costituita sicuramente dal supporto al multitasking, mediante il quale anche lo smartphone di Cupertino potrà mantenere il esecuzione parallela molteplici programmi appositamente progettati per sfruttare la caratteristica.

Ma troviamo anche ottimizzazioni al client Mail, la possibilità di raggruppare le applicazioni in cartelle, il supporto alla libreria digitale iBooks (da installarsi separatamente) e alle applicazioni sponsorizzate tramite l'uso della concessionaria interna iAd e molto altro: Apple sostiene infatti che siano "oltre 100" le nuove funzioni introdotte dall'update gratuito.

L'aggiornamento è compatibile con tutte le versioni del prodotto a meno della prima, anche se non tutte le caratteristiche aggiuntive saranno presenti su ogni iterazione. In particolare, il multitasking è supportato su iPhone 3GS (e iPod Touch di terza generazione), ma non su iPhone 3G né su iPod Touch di seconda generazione.

Alcune caratteristiche resteranno tuttavia irraggiungibili perfino da iPhone 3GS: la videochiamata FaceTime, ad esempio, è stata riservata all'imminente iPhone 4, probabilmente a causa della maggior potenza computazionale richiesta.

Per il momento, resta escluso dalla lista dei sistemi aggiornabili anche iPad. La tavoletta digitale di Apple riceverà infatti iOS 4 solamente dopo l'estate.

Per ottenere il nuovo sistema operativo, ricorda il sito di Apple, è sufficiente collegare iPhone al Mac o al PC equipaggiato con l'ultima versione di iTunes, selezionare l'icona dell'apparecchio e cliccare sul pulsante Verifica aggiornamenti.

Alcune testimonianze rintracciate in rete segnalano che l'update è identico alla versione preliminare rilasciata in precedenza, chiaro segnale della buona qualità del software.

Un ultimo dettaglio importante riguarda lo sblocco (jailbreak) dell'apparecchio: come noto, l'installazione dell'aggiornamento annulla tale modifica. Il gruppo iPhone Dev Team ha comunque già rilasciato una versione preliminare di redsn0w 0.9.5, build compatibile con iOS 4 del popolare tool che permette di effettuare il jailbreak. La compilazione definitiva è attesa per i prossimi giorni.

Situazione analoga per PwnageTool, ultrasn0w e, se la storia passata si ripeterà, per tutti gli altri tool dai nomi sgrammaticati in grado di portare ad un risultato più o meno analogo.

Windows Live Messenger per iPhone

Parallelamente, Microsoft ha iniziato a distribuire tramite App Store una declinazione compatibile con iPhone di Windows Live Messenger, il popolare spara-messaggini

MLIShot_2.jpg

Il programma è scaricabile gratuitamente solamente in Canada, Stati Uniti, Francia e Regno Unito: lo strumento non è tuttavia raggiungibile al pubblico italiano, almeno per il momento.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.52 sec.
    •  | Utenti conn.: 93
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.23