Punto informatico Network

Contenuto Default

Il ritorno del Commodore 64

14/07/2005
- A cura di
Archivio - Per gli amanti del retrogaming e del mitico computer di casa Commodore, presto di nuovo in commercio i vecchi classici dei videogiochi per le macchine che hanno fatto la storia dell'home entertainment.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

commodore 64 (1) , commodore (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 109 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

01_-_C64_Logo.gifIl Retrogaming, grazie a classici come il M.A.M.E. e al fitto sottobosco degli emulatori dei personal e delle console delle passate generazioni, è un settore in ascesa costante. Sempre di più sono gli appassionati disposti ad investire il loro tempo sulle vecchie glorie del passato, mai dimentichi di un divertimento meno ricercato e complesso, ma forse, proprio per questo, più autentico e spontaneo.

Grazie a questo sempre crescente interesse, l'emulazione e il retrogaming sono da tempo diventati, da semplice nicchia di coder e amatori, un'occasione di iniziativa ed investimento commerciale con la capacità di generare ritorni di spesa e utili interessanti per diverse aziende.

Buon ultima, in questi giorni è da riportare l'iniziativa della software house Alten8 Ltd, la quale, forte di un accordo con Cronosoft, publisher specializzato nella riedizione di vecchie glorie, sta per ridistribuire nel loro formato originale molti dei vecchi classici per Commodore 64, Amiga, Spectrum e altri sistemi di successo finiti nel dimenticatoio e fuori commercio da tempo.

02_-_C64_Machine.jpg

Non contenta, Alten8 Ltd fa sapere di stare lavorando allo sviluppo di porting e software utile all'emulazione dei classici suddetti su dispositivi di ultima generazione come i palmari e i cellulari intelligenti, su cui si trovano installati dei veri e propri sistemi operativi perfettamente funzionali. "Abbiamo l'intenzione di cambiare per sempre la scena del retrogaming con prodotti innovativi, mantenendone intatto lo spirito", afferma l'azienda per bocca dei suoi portavoce.

In attesa di verificare in concreto queste dichiarazioni programmatiche, l'appuntamento è per il 13 Agosto prossimo quando, in occasione del Classic Gaming Expo londinese, verranno annunciati i titoli in uscita nei mesi a venire.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.24 sec.
    •  | Utenti conn.: 112
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 20
    •  | Tempo totale query: 0.12