Punto informatico Network

Canali
20090908100435_709309299_20090908100416_625505557_keyboard.png

Enermax Acrylux: la tastiera del futuro dalla semplice impostazione

15/04/2010
- A cura di
Hardware & Periferiche - MegaLab.it presenta la recensione di Enermax Acrylux: una tastiera dal design avanzato con qualche piccolo gadget che ne accentua il valore.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

futuro (1) , tastiera (1) , semplice (1) , enermax (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4 calcolato su 19 voti
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Dopo che una minuscola goccia d'acqua è caduta sulla mia tastiera, tutti i tasti limitrofi all'area bagnato hanno iniziato a non funzionare più correttamente. Mi sono dunque messo alla ricerca di una degna sostituta: nella fitta giungla di marche e modelli, ho scelto la Enermax Acrylux.

Si tratta di una tastiera dal profilo classico, priva di tasti addizionali quali Play/Pausa e similari, e dotata di cavo. Tranquilli amanti del wireless: il produttore ha pensato anche ad una sorella senza fili, la Acrylux Wireless dal prezzo di € 66,90.

Non inganni l'assenza di funzionalità avanzate: di comodità ne troviamo diverse. In primo luogo, il basso profilo dei tasti permette una digitazione più semplice e confortevole. In secondo luogo, lo sfondo arancione permette un buon contrasto, e il design avanzato ne completa l'opera.

Ciò che rende ancor più desiderabile la tastiera in questione è la presenza di due porte USB poste negli incavi dei piedini che ne regolano l'altezza. Nessun driver è necessario. E ancora: il materiale con cui il dispositivo è costruito è acrilico, che la rende incredibilmente resistente.

È disponibile in due colori: bianco e nero.

La tastiera in pratica

È involontaria l'espressione di stupore che compare sul volto di coloro che, dopo aver acquistato il suddetto modello, lo scartano.

IMG_4835.JPG

La dotazione, oltre alla tastiera stessa, comprende anche un panno destinato alla pulizia del telaio (firmato Enermax), molto simile a quello degli occhiali.

In effetti, almeno sul modello di colore nero, la polvere e le impronte digitali sono parecchio evidenti anche dopo qualche ora di utilizzo. Passare ogni tanto con il panno rappresenta quindi un'operazione fondamentale per chi desidera mantenere pulita la tastiera.

IMG_4849.JPG

Estratta la tastiera dall'imballo principale, è ancora necessario rimuovere una protezione plastica che la avvolge.

IMG_4854.JPG

I più attenti potranno poi notare graffi e righe sulla loro tastiera nuova. Ma come! Si tratta in realtà di un ulteriore strato protettivo che impedisce che durante il trasporto la struttura vera e propria possa danneggiarsi. La pellicola è removibile partendo da uno dei quattro angoli.

IMG_4862.JPG

E basta sollevare di poco la pellicola che subito si nota la differenza.

IMG_4872.JPG

La tastiera arriva perfettamente lucida e splendente. Pare quasi uno specchio, a guardarla rivolgendola verso la luce.

IMG_4864.JPG

Finalmente abbiamo rimosso dalla tastiera tutte le protezioni e gli strati di plastica. Beh non c'è che dire, davvero una bella visione!

IMG_4888.JPG

Una volta collegata al computer (non sono ovviamente necessari alcun tipo di driver ed è certificata per Windows 7), il logo Enermax in alto a destra si illuminerà di rosso. Un dettaglio in più che valorizza ancor di più il nostro dispositivo.

IMG_4910.JPG

All'estrema destra troviamo invece i tre LED storici indicanti, in modo sobrio ma con stile, lo stato delle funzioni Bloc Num, Caps Lock e Bloc Scorr.

IMG_4920.JPG

Le mie impressioni da utilizzatore sono ottime: mi trovo assolutamente bene e non ho ancora di che lamentarmi. Sono un estimatore dei design sottili, leggeri e soft, e sicuramente questa tastiera soddisfa tutte le mie aspettative.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.44 sec.
    •  | Utenti conn.: 92
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.2