Punto informatico Network

20090325094357_288303841_20090325094312_1939433741_morphxt.png

eMule MorphXT 12.0 è disponibile per il libero download

27/04/2010
- A cura di
Zane.
Filesharing Peer-to-peer - La "mod" dedicata agli utenti avanzati è finalmente pronta. Il codice alla base è stato aggiornato ad eMule 0.50a, ma ci sono anche alcune novità esclusive.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

libero (1) , download (1) , emule (1) , emule morphxt (1) , morphxt (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4 calcolato su 16 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Come puntualmente accade poco dopo il rilascio di una nuova versione di eMule, anche il team alle spalle della popolare "mod" eMule MorphXT ha pubblicato una build aggiornata del proprio programma

MLIShot1.jpg

eMule MorphXT è un "fork" della versione ufficiale di eMule che, pur basandosi sullo stesso codice di base, amplia le funzionalità offerte dal celebre programma di peer-to-peer con una serie di opzioni avanzate, interessanti soprattutto per i poweruser più esigenti o per coloro utilizzino la piattaforma per distribuire file.

La nuova versione 12.0 riparte quindi da eMule 0.50a, ampliando ulteriormente in set di funzionalità aggiuntive già viste con la precedente 11.2 del marzo 2009.

Nel changelog ufficiale si segnalano miglioramenti all'interfaccia web, alla possibilità di utilizzare il client come servizio di sistema e agli strumenti anti-fake integrati.

La nuova build è compilata con Visual Studio 2008 SP1, e richiede l'installazione di .NET Framework 3.5 SP1. Poiché questo componente è disponibile solamente per Windows XP SP2 e successivi: i sistemi operativi precedenti non sono più supportati.

Il programma è localizzato in italiano solamente in modo parziale: la descrizione di alcune funzioni avanzate rimane in lingua inglese.

Gli interessati possono scaricare eMule MorphXT come installer o file binari. Il formato dei file è compatibile con quello della versione "regolare" di eMule: questo significa che, utilizzando lo stesso percorso per i file temporanei, è possibile passare da una versione all'altra dei due "muli" senza alcun problema, semplicemente avendo l'accortezza di non mantenere in esecuzione i due software contemporaneamente.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.12 sec.
    •  | Utenti conn.: 131
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0