Punto informatico Network

Computer, PC, mondo, LCD

Traffico Internet 2008: più Web, meno P2P

20/02/2009
- A cura di
Internet - Ipoque ha stilato l'annuale relazione inerente le applicazioni più utilizzate in rete. Sensibile diminuzione del file-sharing e aumento dello streaming.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

p2p (1) , bittorrent (1) , file sharing (1) , emule (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 198 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Ipoque, specializzata in analisi di traffico dati, ha stilato l'annuale elenco delle applicazioni più utilizzate su Internet. Il documento riserva non poche sorprese.

Innanzitutto bisogna precisare come lo studio sia stato approntato non sull'intero volume dei dati che viaggiano nella rete, ma concentrando l'attenzione solamente su alcuni provider. L'analisi è stata condotta a macchia di leopardo, e non tutti gli stati hanno avuto la stessa rilevanza (in Europa solo la Germania è stata analizzata come singolo stato).

Ciò che salta immediatamente all'occhio è la diminuzione del peer-to-peer; non che sia un calo molto significativo, però, secondo ipoque, esso è diffuso quasi equamente in tutto il mondo. Ciononostante vi sono stati aumenti in tutti gli altri campi, come lo streaming (molto rilevante sul campo dei file video).

Nella classifica dei protocolli, BitTorrent si posiziona al primo posto, seguito in gran parte delle altre regioni, da HTTP: praticamente nella top-five di ogni stato sono comunque presenti almeno due protocolli di P2P. Specificatamente nel file-sharing invece, con sempre in testa BitTorrent, al secondo posto si afferma eDonkey, ancora ben saldo.

I file maggiormente scaricati risultano essere i video (sia per volume che per numero) in tutti i protocolli. Al secondo posto, invece, per BitTorrent seguono i software, e per eDonkey gli audio.

Graphico.png

Parte dello studio è stato anche indirizzato alla messaggistica istantanea e al VoIP: sull'IM sembra che non vi sia un protocollo dominante rispetto agli altri (molti si aspettavano invece una netta superiorità di MSN/Windows Live Messenger), mentre, nel secondo gruppo, SIP sembra avere più del 50% dei favori, ma è seguito da Skype che risulta primo in alcune regioni.

Lo streaming invece è dominato da Flash (oltre il 60%) e soltanto MPEG e Windows Media Stream hanno percentuali significanti; sembra addirittura che i video in peer-to-peer siano stati superati da questo protocollo.

Interessante notare come lo 0.5% di tutto in traffico su Internet sia occpuato dalle E-mail e che il volume di traffico generato utilizzando la tecnologia Tor per la navigazione anonima, sia irrilevante.

Lo studio prosegue snocciolando molti altri dati inerenti l'utilizzo della rete, tramite approfondimenti e grafici specifici. Lo studio completo è scaricabile gratuitamente partendo da qui, previa registrazione.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.29 sec.
    •  | Utenti conn.: 58
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.14