Punto informatico Network

Sicurezza, scudo, ok, sicuro

Morro è (quasi) pronto per il debutto

16/06/2009
- A cura di
Sicurezza - L'antivirus gratuito ideato da Microsoft è in fase di test. La disponibilità pubblica è attesa per i prossimi mesi, forse in concomitanza con l'arrivo di Windows 7.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 124 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Edit: Aggiunti i primi screenshot di Microsoft Security Essentials (ovvero Morro)

È ora. La decisione di Microsoft era stata anticipata in una precedente news. Morro (chiamato come una spiaggia del Brasile), il successore di Live OneCare, è ormai entrato nella fase conclusiva che precede la disponibilità pubblica: il test interno.

Anche se non è stata fissata una data precisa per il debutto, si conosce già la data di "pensionamento" di Windows Live OneCare: il 30 giugno 2009 terminerà ufficialmente la commercializzazione. Gli utenti che avessero già adottato il prodotto, rimarranno comunque protetti fino alla scadenza della licenza.

A differenza del predecessore, Morro sarà completamente gratuito e proteggerà i computer da ogni tipo di minaccia, quali virus, spyware, rootkit e trojan. Il software è indicato per i privati e le piccole imprese, dato che si tratta di un prodotto sprovvisto di alcune funzionalità di amministrazione remota, indispensabili nelle realtà aziendali più grandi.

Il gigante dell'informatica fa inoltre sapere che Morro Non sarà pre-caricato sui PC: gli utenti che lo desiderano potranno ottenerlo gratuitamente dal web. Mossa astuta, soprattutto se guardata nell'ottica dei rapporti già burrascosi con i vari organi antitrust.

L'anti-malware Microsoft sarà disponibile, si presume, per la seconda metà dell'anno corrente. Perciò molti credono (e sperano) che Morro possa essere pronto per il debutto di Windows 7, previsto per il 22 ottobre.

Secondo l'azienda di Redmond, gli sforzi effettuati convoglieranno in un'applicazione in grado di rivaleggiare con le suite più basilari (per farci un'idea, quelle vendute intorno ai 40 dollari all'anno) delle holding della sicurezza, come McAfee e Symantec.

Dal canto loro, le due compagnie fanno sapere di non essere affatto turbate dalla concorrenza che porterà Morro, in quanto lo ritengono soltanto una versione "ritoccata" di Windows Live OneCare.

Sono inoltre disponibili i primi screen del programma.

Morro 1.png

Morr 2.png

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.24 sec.
    •  | Utenti conn.: 107
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.11