Punto informatico Network

20090518171457_1553137404_20090518171422_1768193668_Windows7_v_Web.jpg

Windows 7 Starter potrà eseguire illimitate applicazioni contemporaneamente

02/06/2009
- A cura di
Mondo Windows - Microsoft ritorna sui propri passi e rimuove il limite di tre applicazioni eseguibili contemporaneamente con cui aveva azzoppato Windows 7 Starter.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , windows 7 (1) , applicazioni (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 152 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Mediante un post apparso ieri sul blog ufficiale, Microsoft ha confermato ufficialmente la notizia, annunciando un piccolo cambio di rotta: Windows 7 Starter verrà commercializzata in tutto il mondo, e non più solo nei mercati emergenti. Frattanto però, l'azienda ricorda che Windows 7 Starter si rivolge alla fascia più bassa del settore: in particolare, non vi sarà alcun incremento prestazionale nell'adottare tale versione rispetto a quelle maggiori.

Windows 7 Starter, la versione di Windows 7 che fino ad oggi era destinata solo al settore dei computer dedicati alle popolazioni del terzo mondo, vede aprirsi uno spiraglio per un possibile nuovo mercato: quello dei netbook.

Microsoft, infatti, ha deciso di eliminare il blocco di tre software eseguibili per volta e rendere quindi la versione Starter capace di lavorare con illimitate applicazioni, ovviamente nel limite della memoria RAM installata nella macchina.

C'è comunque da dire che, come evidenzia Ed Bott, questo limite non si applicava a tutte le applicazioni eseguite: Windows Explorer, i vari tool compresi nel sistema operativo tra cui le applet del Pannello di Controllo e il software antivirus eseguito come servizio, infatti, non venivano considerati in questo strano conteggio.

Inoltre, era possibile aprire illimitate schede su Internet Explorer e non solo, cosa che rendeva tranquillamente possibile affidare al cloud computing la gestione dei documenti nel caso in cui non fosse più possibile avviare nuovi software: Google Docs per testi e fogli di calcolo, GMail per la posta e Google Reader per i feed RSS sono solo esempi di innumerevoli altre web application.

In ogni caso stiamo parlando del passato, anche se sono ancora molte le limitazioni presenti su Windows 7 Starter:

  • La frequenza della CPU non dovrà eccedere di 2 GHz e la potenza dissipata dovrà essere inferiore o uguale a 15 Watt.
  • La memoria RAM non dovrà superare 1 GB.
  • 250 GB è la capienza massima di un hard disk che si riduce a 64 GB se si parla di SSD (dischi allo stato solido).
  • La dimensione massima dello schermo è 10,2".
  • Non è possibile cambiare sfondo del dekstop, e questa limitazione porta con sé vari dubbi circa il motivo della sua implementazione, e non si sa nemmeno se verrà rimossa o sarà presente nella versione disponibile sul mercato.

Concludendo, a mio modestissimo parere, la rimozione di questa spiacevole limitazione potrebbe realmente dare una chance a Windows 7 nel mercato netbook che, sebbene sia corredato da una serie di limitazioni lato hardware comunque sostenibili considerando le caratteristiche tecniche di quel tipo di computer, potrebbe concorrere con Linux principalmente per il prezzo ridotto della versione Starter.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.35 sec.
    •  | Utenti conn.: 76
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 24
    •  | Tempo totale query: 0.23