Punto informatico Network

20090114085906_1745640015_20090114085829_175867701_107.thm.jpg

NVIDIA: fatturato in calo del 50%

15/01/2009
- A cura di
Zane.
Hardware & Periferiche - La crisi economica si ripercuote anche sul gigante della grafica 3D. Ma che fine ha fatto la piattaforma per netbook?

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

nvidia (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 153 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

In un breve comunicato stampa apparso nei giorni scorsi sul sito ufficiale, NVIDIA ha annunciato che il fatturato per il quarto trimestre fiscale sarà inferiore di un 40-50% rispetto ai mesi precedenti.

Le motivazioni sono da ricercare in un'ulteriore contrazione della domanda da parte degli utenti finali, e la conseguente riduzione delle prenotazioni da parte dei partner commerciali.

Una riduzione del genere è indubbiamente significativa, perfino per un gigante come NVIDIA, ed è una riprova del difficile momento che sta vivendo l'intero settore IT in seguito alla situazione economica mondiale.

Sebbene non se ne faccia menzione, un altro elemento a sfavore di NVIDIA potrebbe essere costiuito dall'impennata di vendite dei netbook, di cui Asus EEE PC è stato il capostipite. Reference_photo7.jpg

Sebbene il gruppo abbia annunciato ormai da qualche tempo la piattaforma Ion, la verità è che si tratta ancora di un progetto in fase di sviluppo. Ad oggi, l'azienda di Santa Clara non ha alcun prodotto dedicato ai netbook e sta rimanendo quindi tagliata fuori da uno dei (pochi) settori commercialmente attraenti del momento.

Sulla carta, Ion ha tutte le caratteristiche per poter diventare un prodotto di successo: "10 volte più veloce nella grafica e nella decodifica video" - si legge alla pagina dedicata -"capacità Full HD, dimensioni contenute e compatibilità con Windows Vista e Windows 7". Ora però è necessario che il gruppo lo concretizzi, cercando, allo stesso tempo, di mantenere i prezzi tanto bassi da poter diventare interessanti per un pubblico, quello dei netbook, più attento ai costi che non alle potenzialità tecniche.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 1.94 sec.
    •  | Utenti conn.: 108
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 1.72