Punto informatico Network

20080829223827

Internet Explorer 8 scivola al 2009

24/11/2008
- A cura di
Zane.
Mondo Windows - La prossima versione di IE è leggermente in ritardo sulla tabella di marcia.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 254 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Dean Hachamovitch, General Manager per Internet Explorer, ha pubblicato un messaggio nel quale comunica lo stato di avanzamento dei lavori su Internet Explorer 8.

La squadra è attualmente impegnata ad analizzare il sostanzioso volume di feedback inerente Internet Explorer 8 beta 2 inviato dai beta tester (sia "ufficiali", sia "volontari"), MVP o estrapolato dai vari messaggi apparsi nella Rete.

Tutto questo lavoro confluirà in un'ulteriore (ed ultima) versione preliminare: la build, probabilmente etichetta Release Candidate (RC), verrà rilasciata pubblicamente durante durante il primo trimestre 2009.

Di lì a poco, seguirà la versione definitiva, a cui verranno apportate solo modifiche di entità minore: bugfix e correzioni ad altri problemi che dovessero, malauguratamente, emergere durante le ultime fasi di verifica.

Nonostante le tante novità-utente introdotte da Internet Explorer 8, sono sopratutto gli sviluppatori web ad essere sotto i riflettori con questa versione del navigatore Microsoft: come si ricorderà infatti, Internet Explorer 8 rispetterà gli standard web in modo più ligio rispetto ai predecessori. Se da un lato questo dovrebbe tradursi in una maggiore semplicità nello sviluppo futuro della rete, la scelta potrebbe causare gravi problemi di compatibilità con i siti web oggi in circolazione che fossero stati esplicitamente progettati per Internet Explorer 7 o versioni precedenti.

Microsoft invita quindi i professionisti del settore ad approfittare di questa fase preliminare di sviluppo per effettuare tutte le verifiche del caso.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.24 sec.
    •  | Utenti conn.: 93
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.05