Punto informatico Network

20080924203531_173859832_20080924203455_1403429633_Intel_Atom.jpg

Anche l'Atom diventa dual core

25/09/2008
- A cura di
Hardware & Periferiche - Intel presenta ufficialmente il nuovo Atom 330 dual core che va ad affiancarsi al modello N230 single core.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

intel (1) , atom (1) , intel atom (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 268 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

La lista dei processori Intel a basso consumo energetico si allunga. Questa volta sotto i riflettori troviamo il nuovo Atom dual core N330.

Nonostante l'architettura dual core, Intel è riuscita a mantenere un livello di consumo energetico molto basso. Questo sarà considerato dai più un punto a suo favore. La nuova CPU occuperà il segmento dei nettop (sistemi desktop compatti)

Caratteristiche tecniche

Il nuovo Atom N330 presenta delle interessanti caratteristiche, che lo differenziano dal fratello single core. Questo modello offre un TDP massimo di 8wat (4W per core) e una frequenza di clock di 1.6 GHz. La cache di secondo livello è di 1 MB (512 kB per core) rispetto ai soli 512 kB del modello core solo.

Il nuovo Atom duel core sarà presente a bordo di schede madri itx dotate di chipset Intel 945 GC Express con core grafico Gma 950.

Intel_atom_desktop.jpg

Caratteristiche principali

CPU: Atom dual core N330

Clock: 1.6ghz

Cache L2: 1mb

Core: 2

TDP massimo: 4 per ogni core

Chiset: Intel 945 GC Express

Grafica: GMA 950

Sistema di raffreddamento: Passivo

Fascia di mercato

L'Atom N330 non sarà destinato ad equipaggiare i subnotebook perché privo di SpeedStep (sistema di risparmio energetico) e Intel Vt (per la virtualizzazione). Esso occuperà quindi il mercato dei mini desktop con supporto alle istruzioni x86-64.

Questo processore sarà dunque utilizzato da un'utenza che desidera un PC a basso consumo energetico con una certa silenziosità. Intel per l'appunto ha realizzato una serie di soluzioni passive per il raffreddamento della CPU.

Tra i primi esemplari di desktop compatti che utilizzano il nuovo Atom dual core troviamo l'Abaco Dual Desktop.

20080623091933_abaco-atom-1.jpg

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.24 sec.
    •  | Utenti conn.: 163
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 20
    •  | Tempo totale query: 0.11