Punto informatico Network
Canali
Stand by, sleep, notte, monitor, PC

Runscanner: analizziamo da soli il PC

14/02/2008
- A cura di
Sicurezza - Un eccellente strumento per analizzare autonomamente lo stato del sistema operativo.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

pc (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 431 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Ecco un interessante "programmino", che si presenta come un valido aiuto nella rimozione dei malware e che risulta utile soprattutto per i meno esperti, considerate alcune delle sue capacità auto-diagnostiche.

Come noto, la lotta fra chi scrive e distribuisce virus & co e chi invece si affanna nel tentativo di prevenirne e curarne gli effetti si fa sempre più cruenta. Spesso, utenti alle prime armi restano "impantanati", quanto è proprio il loro software antivirus, per primo, ad alzare bandiera bianca (il che capita sempre più di frequente).

Pertanto, è necessario ricorrere ad una sempre più larga varietà di programmi, con cui contrastare i virus. Un programma nascente, ma che già dimostra una certa maturità (perlomeno nel progetto teorico) è RunScanner.

RunScanner non presenta nulla di eccezionalmente innovativo: si tratta di un ennesimo freeware, finalizzato al controllo delle zone critiche del PC, dove di solito i malware agiscono al fine di auto-garantirsi il funzionamento (in primis, il registro del sistema operativo). Molti sono i programmi che si sviluppano in simile maniera, primo fra tutti l'arcinoto HijackThis.

Ma la pecca di questi programmi sta nel loro difficile uso e nella relativa interpretazione dei risultati da essi forniti: non risulta certo facile, per chi non se ne intenda, interpretare log e report più o meno lunghi, dettagliati, e inoltre caratterizzati da un'elevata complessità tecnica.

Ed è proprio qui che vince RunScanner! Studiato per chi è alle prime armi, analizza a fondo il PC e offre diversi servizi per ottenere un'analisi abbastanza precisa e veloce dello stato del PC.

Funzionamento

Scarichiamo il programma dal sito ufficiale, che, tra l'altro, include molti strumenti utili per eseguire ricerche approfondite sui programmi in esecuzione sul PC, un forum dedicato e altre utility di vario genere.

Una volta avviato, notiamo che ci presenta tre opzioni:

Immagine_1.jpg

  • Beginner Mode (Modalità principiante)
  • Classic Mode (Modalità classica)
  • Expert Mode (Modalità esperto)
Pagina successiva
Beginner e Classic Mode
Pagine
  1. Runscanner: analizziamo da soli il PC
  2. Beginner e Classic Mode
  3. Expert Mode; il log
  4. Conclusioni

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2018 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.2 sec.
    •  | Utenti conn.: 39
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 44
    •  | Tempo totale query: 0.05