Punto informatico Network

Stand by, sleep, notte, monitor, PC

Lumines, la killer application PSP approda su PC

02/05/2008
- A cura di
Archivio - Uno dei titoli più apprezzati della console portatile Sony viene finalmente distribuito anche sui personal. L'acquisto è possibile solo in digital delivery, il prezzo estremamente modico, la goduria videoludica assicurata.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

pc (1) , psp (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 217 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Lumines, il geniale puzzle game musicale di Q Entertainment che dal 2004 in poi ha catturato l'immaginario e il tempo libero dei possessori della console Sony PSP, ha fatto la propria comparsa ufficiale sul mercato dei videogame per PC. La software house giapponese ha stretto accordi con Valve Software, e il titolo è stato distribuito digitalmente sulla piattaforma di contenuti Steam.

Disponibile in versione demo, base o comprensiva di Advance Pack - con skin e contenuti aggiuntivi - il gioco costa dai 9,95 dollari sino a un massimo di 14,95$. Un prezzo comunque irrisorio per le qualità di uno dei titoli più rappresentativi e apprezzati del parco giochi PlayStation Portable. Il principio cardine su cui si fonda Lumines è la necessità di completare un quadrato di 2x2 blocchi dello stesso colore mentre i suddetti cadono giù dallo schermo, in tempo perché una linea verticale passi a intervalli regolari e disintegri tutti i blocchi testé composti.

Un concetto semplice ma nondimeno in grado di trasportare in una dimensione del tutto nuova il vecchio schema dei "mattoncini cadenti" a-là Tetris: la combinazione di linea temporale, bonus moltiplicativi con tanto di effetti luminosi appariscenti, grafica particolarmente ricca e "pulsante" di colori rende il tutto un'esperienza di gioco unica e che val la pena provare almeno una volta, esattamente come nel caso del suddetto Tetris.

Lumines.jpg

Senza dimenticare naturalmente la musica: ogni schermo offre il suo peculiare binomio di grafica e soundtrack house/dance/elettronica/cool, ed è proprio in questo elemento che va ricercato il fascino principale di Lumines e che lo rende immune dalle critiche sul suo essere l'ennesimo puzzle game figlio di Tetris, che usa vecchi trucchi per spillare nuovi soldi ai tanti polli videoludicamente illetterati oggi in circolazione.

Il gioco può essere affrontato in diverse modalità: nella principale vanno completati uno dopo l'altro i vari schemi grafici caratterizzati da differenti livelli di difficoltà, in quella "time attack" la sfida consiste nello stabilire quanti blocchi si riesce a distruggere in un tempo dato e in "puzzle mode" è necessario formare particolari figure mentre i blocchi vengono distrutti dalla timeline.

La versione PC fresca di distribuzione offre caratteristiche esclusive rispetto all'originale per PSP, incluse la possibilità di personalizzare le skin delle ambientazioni di gioco e quella di acquistare ambientazioni aggiuntive direttamente on-line. L'edizione "Base+Advance Pack" offre in tal senso un nutrito numero di nuovi contenuti con cui sollazzarsi davanti allo schermo.

Già convertito su PlayStation 2, Xbox Live! e cellulari, Lumines mancava giusto su PC. Il suo essere un titolo marcatamente "casual" conquisterà di certo nuovi giocatori nella sua incarnazione su Steam. Personalmente non posso che notare come, per quanto il formato casual sia molto in voga e permetta indubbiamente sessioni di videogaming circoscritte nel tempo, giocare a Lumines può risultare essere pericolosamente addictive: è piuttosto facile cominciare la solita "partitina" da pochi minuti per poi ritrovarsi ancora davanti allo schermo dopo un'ora abbondante di gioco.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.34 sec.
    •  | Utenti conn.: 130
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 20
    •  | Tempo totale query: 0.17