Punto informatico Network

20081208110809_26873094_20081208110749_529985467_Psp1.png

PSP, Sony aggiorna il firmware e DAX risponde per le rime

15/02/2008
- A cura di
Archivio - Il gioco del gatto col topo tra la multinazionale nipponica e l'hacker spagnolo continua: Sony pubblica una revisione del firmware della console, e Dark_AleX puntualmente rilascia un custom firmware basato sulla nuova versione.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

sony (1) , firmware (1) , psp (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 283 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Nulla di nuovo sotto il sole per quanto riguarda lo sviluppo di software fatto in casa per PSP di Sony: la corporation ha nei giorni scorsi rilasciato il firmware aggiornato alla versione 3.90, e nel giro di poche ore il celebre hacker Dark_AleX ha distribuito il suo custom firmware 3.90 M33. Questa volta l'update è arrivato prima di quanto abbia fatto il precedente cfw 3.80 M33, segno del fatto che le recenti novità introdotte da Sony nei suoi firmware sono state infine metabolizzate dal geniale coder europeo.

L'ultimo custom firmware offre dunque tutte le caratteristiche di quello ufficiale, inclusa la tanto chiacchierata possibilità di accedere al network VoIP di Skype dalla connessione Wi-Fi della console portatile - funzionalità disponibile soltanto ai possessori della nuova PSP Slim & Lite.

Inoltre, il cfw 3.90 M33 offre migliorie specifiche alle caratteristiche dei custom firmware, inclusi bugfix per la modalità di caricamento delle ISO March33 NO UMD, la capacità di scaricare il file di aggiornamento del firmware ufficiale direttamente dalla rete - per quanto DAX avverta in questo caso che il codice non è stabile al 100% - e altro ancora.

E per i possessori del modello "fat" è stato puntualmente distribuito anche il plug-in aggiornato per sfruttare la modalità kernel 1.50 - necessaria per la compatibilità con i software amatoriali precedenti ai firmware della serie M33 su Slim & Lite. Come sempre, installer del cfw e add-on per il kernel 1.50 sono disponibili per il download sul portale ufficiale di DAX.

PSP_XMB.jpg

Volendo dare uno sguardo al prossimo futuro della "scena" che anima lo sviluppo su PSP, il blog dello sviluppatore spagnolo - che ci si stupisce Sony non abbia ancora assoldato a peso d'oro per farlo lavorare direttamente sul codice ufficiale della console - rivela due importanti novità che faranno sentire presto i loro effetti.

La prima notizia è di quelle cattive, visto che DAX dà conto della messa in circolazione di una nuova revisione Slim & Lite, dotate di una piastra madre "TA-085 v2" che inibirebbe la creazione dell'hack definitivo per PSP ovvero la ben nota Pandora's Battery. In sostanza la nuova motherboard blocca l'accesso in scrittura alla memoria EEPROM contenuta nell'accumulatore, chiudendo il buco fin qui sfruttato per realizzare la batteria-grimaldello. Ovviamente, come sottolinea DAX, l'impiego di batterie già modificate è sempre possibile, assieme dunque all'installazione di un firmware custom attraverso di esse.

DAX fornisce poi una piccola anteprima della suo ultimo "work in progress", TimeMachine: attualmente è disponibile solo un video e poco altro, ma il nuovo lavoro dovrebbe poter permettere l'emulazione del suddetto kernel 1.50 su console slim "e chissà cos'altro", come scrive il programmatore sul weblog. Non resta dunque che rimanere sintonizzati e attendere fiduciosi la prossima mossa del Team M33.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.23 sec.
    •  | Utenti conn.: 75
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 20
    •  | Tempo totale query: 0.1