Punto informatico Network

Contenuto Default

DOSBox si aggiorna ancora

11/09/2007
- A cura di
Archivio - Ennesima release sistema-bug per la virtual machine prediletta da retrogamer e utenti DOS di vecchia data.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

dosbox (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 150 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Evidentemente devono averci preso gusto, quelli di DOSBox, a rilasciare nuove build del programma a distanza ravvicinata: dopo la versione 0.71, la macchina virtuale Dos-like "col vecchio PC intorno" è stata aggiornata ancora.

Ben poche le novità questa volta, con una revisione pensata quasi esclusivamente per sistemare un po' di bug sfuggiti a quella precedente. In dettaglio, DOSBox 0.72 comprende:

  • sistemato un bug nell'emulazione del joystick che mandava in crash Vista e Mac OS X;
  • correzione di alcuni bug e velocizzazioni al core di ricompilazione a 64 bit;
  • corretto un difetto nel trasferimento su canale DMA Sound Blaster (intro di Space Quest 6) ;
  • corretto un bug nel codice di gestione dei layout di tastiera e quelli di alcuni layout;
  • corretto il cattivo funzionamento di Dreamweb;
  • migliorato l'incremento di velocità con l'utilizzo del parametro cycles=max;
  • corretto un crash relativo al completamento del tab nella shell;
  • migliorata la correzione delle proporzioni su schermo. Ora dovrebbero essere come su un monitor reale;
  • corretto un bug nel codice di ritorno dello status della memoria XMS (Blake Stone 1.0 shareware) ;
  • aggiunto un maggior numero di layout da tastiera;
  • sistemato un crash relativo alla modifica dello scaler prima della creazione di uno screen;
  • sistemata augurabilmente la compilazione su *bsd;
  • abilitata la selezione automatica del core CPU anche per quelli a ricompilazione dinamica;
  • il joystick usato è ora selezionabile quando viene specificato il parametro 4axis;
  • aggiunti alcuni consigli alla shell per utenti poco pratici di DOS.

01_-_Dreamweb.jpg

La 0.72 sarà forse una release senza "primizie" di rilievo, ma di certo i coder di uno dei progetti open source più apprezzati di sempre non si risparmiano per migliorare di continuo un software che già offre qualità e compatibilità da vendere. Come sempre, il nuovo DOSBox è disponibile per il download all'apposito indirizzo.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.36 sec.
    •  | Utenti conn.: 115
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 20
    •  | Tempo totale query: 0.24