Punto informatico Network

Contenuto Default

Muffa e ragni morti nel case...

11/07/2007
- A cura di
Archivio - Una breve segnalazione per quanti non si curano della pulizia dell'interno del proprio PC: se potete, evitate di raggiungere un simile livello di sporcizia...

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

muffa (1) , ragni (1) , case (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 123 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

La pulizia di una macchina in piena salute è importante non solo perché lo sporco e i sedimenti di polvere impattano sulla qualità dell'aria nell'ambiente, sul rischio di cortocircuiti e sull'obsolescenza precoce dell'hardware. Strati di "schifezza" alti centimetri rendono la macchina anche meno performante rispetto alla norma.

Ovviamente, i casi di cui parliamo non somigliano a nulla di quello che è possibile osservare in questo web album disponibile sulla piattaforma Picasa: nel case messo a nudo nella galleria pubblicamente accessibile, opportunamente chiamata "Disgusting Computer", non c'è spazio nemmeno per i parassiti.

Le ragnatele e la polvere si sono stratificate al punto da non permettere alcuna "vita" organica, e certamente i fragili componenti elettronici costituenti la configurazione tipica di un PC domestico non se la passano poi tanto meglio.

Personalmente parlando, dopo essermi imbattuto in un simile ecosistema-cloaca ho provato l'irrefrenabile pulsione a ripulire a dovere l'interno del mio PC - cosa che, a ben vedere, non faccio da una vita... Sperando che, una volta tolto il coperchio del case, non mi si presenti agli occhi una situazione analoga.

01_-_Ma_che_schifo..... jpg

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.28 sec.
    •  | Utenti conn.: 107
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 20
    •  | Tempo totale query: 0.12