Punto informatico Network

Contenuto Default

Tempi duri per le scommesse virtuali

26/02/2006
- A cura di
Archivio - Oscurati 517 siti di scommesse on-line con premi in denaro.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

scommesse (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4.5 calcolato su 38 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

In seguito a quanto previsto dalla Legge Finanziaria per il 2006, la direzione generale dell'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato (AAMS) ha reso pubblico un elenco di siti stranieri di scommesse on-line, che dalla mezzanotte del 24 Febbraio 2006 sono stati oscurati. Questa sorte è toccata a ben 517 siti (si possono consultare sul sito www.aams.it), che raccoglievano scommesse virtuali con premi in denaro, e che si caratterizzavano per offrire giochi palesemente illegali e non consentiti (giochi d'azzardo come il poker e la roulette). Gambling_azzardo.jpg

Per quanto riguarda i giochi consentiti, è previsto che essi possano essere offerti soltanto da operatori muniti dell'apposita concessione dell'AAMS. Infatti, per tutelare gli scommettitori dalle truffe sempre in agguato, Legge Finanziaria ha previsto l'obbligo, in capo ai provider e ai gestori, di bloccare l'accesso agli operatori privi della suddetta autorizzazione. Le violazioni di queste disposizioni comporteranno sanzioni pecuniarie dai 30 ai 180 mila euro.

Non sono di certo mancate le reazioni negative a quanto disposto dal legislatore, accusato di avere un atteggiamento oscurantista e inquisitorio nei confronti del gioco con vincita in denaro.

Tuttavia, è bene ricordare che uno dei principali motivi di interesse di Internet è proprio il fenomeno delle scommesse virtuali, stimato attorno ai 100 miliardi di euro. Dal momento che ci si trova di fronte a cifre da capogiro, in crescita sempre più rapida, è comprensibile come tale vortice possa alimentare speculazioni, truffe e comportamenti antisociali di ogni sorta. In ciò risiede la ragione di previsioni normative che alcuni, forse per scarsa informazione, ritengono troppo severe.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.25 sec.
    •  | Utenti conn.: 117
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 20
    •  | Tempo totale query: 0.12