Punto informatico Network
20090302164352_1526382042_20090302164335_1404156847_parental.png

La Russia contro i social network in nome dei bambini

04/04/2013
- A cura di
Internet - Quanto sono sensibili i social network alle leggi nazionali? L'ultimo caso riguarda la Russia.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

network (1) , bambini (1) , social network (1) , russia (1) , social (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3 calcolato su 1 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

CHILDREN-violence.jpg

Nel mese di novembre 2012 è entrata in vigore in Russia una legge a tutela dei minori che consente ad un organo di controllo di redigere una lista nera dei siti considerati illegali. Tra questi ci sono siti che istigano al suicidio, all'impiego di sostanze stupefacenti, di propaganda politica o, più banalmente, che propongono contenuti contrari al governo in carica. La lista nera diventa immediatamente operativa solo per siti che contengono immagini di abuso infantile.

Secondo il New York Times l'organismo per la regolamentazione della comunicazione si è rivolto a Facebook, Twitter e Google chiedendo la rimozione del materiale considerato censurabile.

Google non ha ceduto alla richiesta russa, almeno in prima battuta. Successivamente ha però provveduto a bloccare un video, pubblicato da YouTube, che avrebbe istigato al suicidio. In sede giudiziale Google ha comunque sostenuto che il video in oggetto sarebbe stato rivolto all'intrattenimento.

Facebook ha subito acconsentito all'eliminazione di una pagina segnalata per la sua correlazione con il suicidio. Il mese scorso anche Twitter ha fatto sparire 5 post legati all'uso di droghe.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2019 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.2 sec.
    •  | Utenti conn.: 21
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 45
    •  | Tempo totale query: 0.05