Punto informatico Network
20090301102827_1236251796_20090301102753_652404722_Untitled.png

Internet ad alta velocità parla italiano

30/03/2013
- A cura di
Internet - La ricerca di punta italiana conquista un grande successo nel settore ICT. Internet sarà presto velocissima con grandi benefici per l'utenza.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

internet (1) , italiano (1) , velocità (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4 calcolato su 11 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Scuolasantannapisqa.png

Il record mondiale di velocità di trasmissione dati su Internet parla italiano. In Australia i ricercatori della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa hanno condotto una serie di studi e prove conseguendo l'incredibile risultato.

Tra le città di Sydney e Melbourne, circa un migliaio di Km, si è raggiunta la velocità di 1 Tbps. Alla base del successo le tecnologie italiane, fotonica integrata e algoritmi di compressione, che hanno permesso di incrementare la velocità della rete in essere, senza alterare lo spazio di banda occupato.

I vantaggi di tale velocità faranno la felicità di molti navigatori. In un secondo si può scaricare 25 DVD, inviare 300.000 video di alta qualità, fare 200 milioni di chiamate VoIP e 50 milioni di videochiamate. E se non bastasse un operatore può offrire 50.000 connessioni ADSL a 20 Mbps cadauna.

Il costo è contenuto. La soluzione richiede solamente i dispositivi di trasmissione e ricezione, oltre alla tradizionale linea in fibra ottica.

I test sono stati perfezionati sulla rete dell'operatore di telefonia Telstra, con la collaborazione di Ericsson e il Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni.

Entro i prossimi quattro anni si conta di raggiungere la velocità di 2 Tbps.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2019 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.26 sec.
    •  | Utenti conn.: 31
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 45
    •  | Tempo totale query: 0.02