Punto informatico Network
61528009420110315165307_34105.jpg

Rilasciata la Beta 2 di Ubuntu 12.04 LTS Precise Pangolin

31/03/2012
- A cura di
Linux & Open Source - Canonical ha rilasciato la seconda versione Beta della sua nuova LTS, denominata Precise Pangolin. Tra le novità, il nuovo Unity 5.8, miglioramenti nella gestione dello schermo e Management Service.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

ubuntu (1) , canonical (1) , lts (1) , 12.04 (1) , ubuntu 12.04 (1) , precise pangolin (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3.5 calcolato su 5 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Lo sviluppo della prossima LTS (Long Term Support) di casa Canonical procede a ritmo sostenuto, in vista dell'uscita della versione finale prevista per il 26 aprile di quest'anno. Infatti, nella giornata di ieri, è stata rilasciata la Beta 2 di Ubuntu 12.04 Precise Pangolin, penultima release di testing prima del rilascio definitivo.

Unity5.8.jpg

Molte sono le novità presenti in questa nuova Beta: prima fra tutte, il nuovo Unity 5.8 (sia 3D che 2D), versione aggiornata della shell sviluppata da Canonical stessa per GNOME 3 (in sostituzione di GNOME Shell, presente di default nell'ambiente desktop), la quale va a migliorare la stabilità complessiva del sistema, la reattività e il tema grafico generale, ottimizzando soprattutto le notifiche delle varie applicazioni. Oltre a tutto questo, è stata introdotta la nuova funzione chiamata "camaleonte", che va ad integrare le icone della dash allo sfondo del desktop.

Ubuntuone.jpeg

In aggiunta, viene introdotta una nuova interfaccia di Ubuntu One completamente sviluppata in Qt, e una serie di impostazioni aggiuntive per la gestione dello schermo: infatti, sarà possibile decidere se visualizzare il launcher di Unity solo nel monitor principale oppure anche su quelli secondari, o invece se dedicarne a ciascuno uno separato. Introdotto anche il nuovo Management Service, una inedita voce di menu che permetterà di installare e gestire Landscape Client, software sviluppato da Canonical per il monitoraggio dei sistemi operativi Ubuntu.

Sotto al cofano troviamo la versione 3.2.0-20.33 del kernel Linux, e, tra le applicazioni, si rileva l'aggiornamento di Firefox e Thunderbird alla versione 11 e di LibreOffice alla 3.5.1.

Per il changelog completo potete recarvi a quest'indirizzo, mentre per effettuare il download di Ubuntu 12.04 LTS Beta 2 questo è il link.

Ricordiamo che i prossimi rilasci sono previsti il 19 aprile (versione Release Candidate) ed infine il 26 aprile (versione definitiva).

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2020 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.26 sec.
    •  | Utenti conn.: 89
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.08