Punto informatico Network
20090622082539_644653173_20090622082442_1209993151_Firefox_35_spotlight.png

Firefox 13 non sarà più compatibile con Windows 2000 e (parzialmente) XP

28/03/2012
- A cura di
Software Applicativo - Mozilla ha deciso che a partire dalla release 13 del navigatore verrà interrotto il supporto ufficiale a Windows 2000 e Windows XP SP1 e precedenti. La fondazione spiega questa sua scelta con la necessità di passare a piattaforme di sviluppo più recenti non compatibili con questi ormai datati sistemi operativi.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows xp (1) , windows (1) , xp (1) , windows 2000 (1) , mozilla (1) , supporto (1) , firefox (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3 calcolato su 4 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Il team di Firefox, popolare browser web open source prodotto da Mozilla, ha deciso di interrompere il supporto per le versioni oramai datate di Windows a partire dalla versione 13 del navigatore, il cui rilascio è previsto per il 4 giugno di quest'anno.

La decisione, che è stata discussa per ben 3 anni nel team di Mozilla, è stata presa in seguito alle troppe rinunce che quest'ultimo ha dovuto fare per mantenere la compatibilità con le vecchie versioni del sistema operativo di casa Microsoft, tra cui alcune nuove caratteristiche introdotte da Visual Studio 2010 in fase di compilazione, o i continui ritardi nell'adozione da parte del navigatore di Mozilla dello standard SPDY, prodotto da Google, che, secondo Asa Dozler, capo del progetto Firefox, velocizzerebbe notevolmente il caricamento delle pagine web aumentando inoltre la sicurezza del browser.

Firefox.png

Tutto ciò non verrà però applicato però in modo completo a tutte le vecchie versioni di Windows. Infatti, se per 2000 e precedenti è previsto il pensionamento completo, per quanto riguarda XP invece, i sistemi equipaggiati con il Service Pack 2 o 3 potranno ancora installare Firefox 13.

Naturalmente, tutte le nuove versioni del SO di casa Microsoft, cioè Windows Vista, 7 ed il nuovo 8 saranno pienamente compatibili con la nuova versione del browser, così come le varie versioni di Mac OS-X e GNU/Linux.

E se siete impossibilitati, per motivi di hardware od altro, ad aggiornare il proprio sistema ad una versione più recente di Windows? La soluzione ce la da direttamente Dozler: "Se siete ancora oggi utenti di Windows 2000 e, semplicemente, non avete la possibilità di aggiornare il vostro sistema ad una versione di Windows più moderna, sono sicuro che Opera potrà esservi d'aiuto". Singolare che il capo del progetto Firefox indirizzi l'utenza verso un browser concorrente.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    © Copyright 2020 BlazeMedia srl - P. IVA 14742231005

    • Gen. pagina: 0.22 sec.
    •  | Utenti conn.: 64
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 43
    •  | Tempo totale query: 0.05