Canali
20090211183251_277096548_20090211183231_1952918650_Untitled.png

Giocare ai titoli per MS-DOS su Windows grazie a D-Fend Reloaded

07/06/2011
- A cura di
Videogiochi - Nostalgia dei vecchi giochi per MS-DOS? Falli rivivere gratuitamente nei sistemi operativi moderni, grazie a D-Fend Reloaded!

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

giochi (1) , dos (1) , sistemi operativi (1) , giocare (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4 calcolato su 12 voti

Chi, come me, ha qualche primavera sulle spalle ed ha iniziato ad usare i preistorici computer 286 con le prime versioni di Tetris, Super Mario, Loderun, i vari tipi di Arkanoid, ogni tanto ritorna a pensare a quanto ci si divertiva con poco, in confronto ai giochi attuali.

Allora un gioco era contenuto in un floppy disk, la grafica era quella che era, mentre l'audio poteva contare solo su qualche effetto sonoro. Ora si ragiona in termini di qualche Dvd da installare, musica ed effetti grafici spettacolari, ma sono richiesti anche computer di potenza molto elevata.

Chi sente la nostalgia e vuole rivivere alcuni titoli storici, o chi è curioso e vuole fare un salto nel passato, può provare D-Fend Reloaded: il programma è gratuito, disponibile anche in lingua Italiana e aggiunge un interfaccia grafica a DOSBox per poter emulare con più facilità l'ambiente MS-DOS e utilizzare i vecchi giochi e alcuni programmi.

L'installazione normale non ha particolari richieste, ma all'avvio potete scegliere l'Installazione definita dall'utente per trasformare il programma in portable e mettere tutti i giochi in una chiavetta Usb.

Dos1.jpg

Scegliete sempre l'installazione portable e selezionate la chiavetta Usb, che dovete aver inserito, per poterci copiare i file necessari.

Dos2.jpg

All'inizio, D-Fend non ha nessun programma o gioco al suo interno: bisogna andare a scaricarli e configurarli, ma l'operazione è estremamente facile.

Dos3.jpg

Molti giochi li trovate direttamente sul sito di D-Fend Reloaded e questi si installano come una normale applicazione.

Dos4.jpg

Altri giochi li potete scaricare da questi siti: Dosgamesarchive.com, Dosgames.com, Myabandonware.com e Abandonia.com.

Molti giochi sono liberamente scaricabili, altri sono in formato di prova o con qualche limitazione visto che sono ancora protetti da copyright.

Alcuni giochi scaricati dai siti che vi ho indicato non funzionano in emulazione, o almeno non si avviavano sul mio computer.

L'installazione è estremamente semplice: potete importare il file Zip appena scaricato, oppure, se disponete ancora dei supporti originali, installare il gioco (non ho avuto modo di verificare questa funzione). Ancora più facile: potete trascinare il file Zip nella schermata di D-Fend e lasciare che si configuri da solo.

Dos5.jpg

Al termine il software vi chiede di dare un nome al gioco, ma potete anche lasciare quello che vi viene proposto.

Dos6.jpg

Una volta che avete installato tutti i giochi li trovate divisi per annate. Basta ora premere il pulsante Avvia o cliccarci sopra due volte per poterli lanciare.

Dos7.jpg

Dopo non rimane altro che giocare e ripensare ai tempi passati.

Dos8.jpg

Queste immagini sono state catturate in emulazione con la finestra ridotta ma il gioco può funzionare a tutto schermo.

Dos9.jpg

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.35 sec.
    •  | Utenti conn.: 69
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.21