Canali
Orologio, clock, docklet, sidebar, side bar

Mai più in ritardo, grazie a Orzeszek Timer

23/02/2011
- A cura di
Zane.
Software Applicativo - Se anche voi vi trovate fin troppo spesso a dire "5 minuti e poi stacco" per poi accorgervi che sono passate 3 ore (o che la pasta è troppo cotta..), è giunta l'ora di scaricare Orzeszek Timer!

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

allarme (1) , sveglia (1) , orzeszek (1) , timer (1) , conto alla rovescia (1) , notifica (1) , reminder (1) , ritardi (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 3.5 calcolato su 7 voti

Cari amici sempre in ritardo, voi amanti dei "5 minuti ancora" (che a forza di accumularsi diventano ore!), voi che, quando siete al PC, perdete la concezione del tempo: scaricate immediatamente Orzeszek Timer, e mettetevi nelle condizioni di poterlo lanciare con facilità. Potrebbe essere uno di quei programmini che fanno la differenza fra la puntualità e l'ennesima figuraccia!

MLIShot_21.jpg

Orzeszek Timer è un software gratuito che fa una cosa all'apparenza banale, ma la fa dannatamente bene: gestisce un "timer" (impostabile con grande flessibilità) e, scaduto il conto alla rovescia, riproduce un allarme sonoro.

"Dove sta l'utilità"? In una parola: 5m. Impartendo questo semplice comando nella schermata principale, avrete la sicurezza di essere avvisati esattamente 5 minuti dopo tramite il suono prescelto e mediante una notifica visiva riportata nell'icona stessa

MLIShot_22.jpg

Inoltre, quando impiegato su Windows 7, l'icona della barra delle applicazioni si riempie mano a mano che si avvicina la scadenza, consentendovi di tenere sott'occhio quanto tempo avete ancora a disposizione per concludere l'attività

MLIShot_24.jpg

Proprio la flessibilità con la quale il software riconosce gli intervalli temporali è uno dei principali tratti distintivi del programmino: è possibile immettere sia un lasso di tempo (1m 15s, 2,5m, 3h 15m, 1d 7h 6m sono tutti accettati) sia un orario al quale volete essere allertati (17:45 e 5pm sono entrambe programmazioni valide).

Opzioni

Il programma fa dell'immediatezza uno dei propri punti di forza. Di conseguenza, non ci sono molte opzioni nel menu contestuale (accessibile facendo click con il pulsante destro del mouse sulla schermata principale)

MLIShot_25.jpg

Fra quelle disponibili nel sottomenu Options, le più utili sono:

  • Show in tray: fa sì che il pulsante di chiusura riduca l'applicazione nell'Area di notifica invece che chiuderla del tutto
  • Loop notification sound: riproduce il suono d'allarme fino a quando l'utente non clicchi stop nell'interfaccia principale, invece di una volta sola
  • Loop timer: fa ripartire automaticamente il conto alla rovescia dopo la scadenza

Notate anche la possibilità di selezionare diverse intensità per l'allarme acustico: Loud beep, il più chiassoso, Normal beep, quello moderato, e Quiet beep da preferirsi se siete già sull'orlo di una crisi nervosa.

L'utente è libero di impostare un allarme personalizzato semplicemente salvando il proprio file .wav nella sottocartella Sounds di Orzeszek Timer e selezionandolo quindi dal menu delle opzioni al riavvio del programma.

Da linea di comando

I più intraprendenti saranno felici di sapere che il software può essere utilizzato anche da linea di comando, semplicemente facendo seguire al nome dell'eseguibile una delle stringhe riconosciute dall'interfaccia grafica: ecco quindi che con "C:\Programmi\Orzeszek Timer\Orzeszek Timer.exe" 1h 30m 30s lancerete il programma già predisposto per suonare dopo una sessione di gaming più che generosa.

Tale comando, chiaramente, può essere inserito anche come destinazione di un collegamento per la massima comodità.

Prestazioni

L'eseguibile pesa meno di 500 kB, ai quali vanno aggiunti altri 200 kB per la cartella dei suoni forniti di serie.

Il primissimo avvio è abbastanza lento, ma la situazione migliora drasticamente alle esecuzioni successive.

L'allocazione di RAM è pari a 10 MB: forse un po' tanti, considerato il tipo di programma, ma comunque più che accettabili in senso assoluto

MLIShot_26.jpg

Licenza e prerequisiti

Non v'è molto altro da aggiungere, se non che l'applicativo richiede .NET Framework 3.5 (fornito "di serie" a Windows 7) ed è rilasciato con licenza GPL (open source): questo significa che può essere utilizzato legalmente anche in ambito professionale.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.12 sec.
    •  | Utenti conn.: 100
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0