Punto informatico Network

Canali
28380527020100719110235_29507.png

Modificare colori e sfondo in Grub 2

17/09/2010
- A cura di
Linux & Open Source - Stanchi di vedere sempre tutto nero e uguale ad ogni caricamento di Grub? Diamo un tocco di colore al nostro menu di avvio.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

ubuntu (1) , colori (1) , sfondo (1) , grub (1) , modificare (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4 calcolato su 15 voti

All'avvio di Ubuntu possiamo scegliere di visualizzare il menu del bootloader Grub, che ci mostra i sistemi operativi installati nel computer.

I colori non sono però proprio il massimo: pertanto, potremmo volerli cambiare e magari inserire anche uno sfondo dalla nostra collezione fotografica.

Le prove sono state eseguite con Ubuntu 10.04 e Grub 1.98.

Cambiare i colori delle righe

Per cambiare i colori delle varie righe che indicano i sistemi operativi installati, inserite questo comando nel terminale: sudo gedit /etc/grub.d/05_debian_theme

Avvio1.jpg

Cercate le righe indicate qui sotto comprese tra else e fi.

Il WALLPAPER è l'immagine visualizzata sullo sfondo del menu: vedremo come modificarla in seguito.

Il COLOR_NORMAL è il colore normale del menu, mentre il COLOR_HIGHLIGHT è il colore della riga di testo selezionata in quel momento.

Avvio2.jpg

Nella coppia di colori il primo indica quello delle parole, mentre l'altro è lo sfondo.

I colori utilizzabili sono questi:

  • Black
  • Blue
  • Brown
  • Cyan
  • Dark-gray
  • Green
  • Light-red
  • Light-blue
  • Light-cyan
  • Light-gray
  • Light-green
  • Light-magenta
  • Magenta
  • Red
  • Yellow
  • White

Il black deve essere considerato come un colore trasparente da utilizzare quando volete visualizzare una immagine come sfondo. Se utilizzate altri colori, questi andranno a coprire l'immagine che avete scelto.

Scegliete la combinazione di colori che più vi piace, prestando solo attenzione al fatto che, se impostate anche un immagine di sfondo, i colori delle scritte non vadano a sovrapporsi e annullarsi.

Dopo aver apportato le modifiche, ricordatevi sempre di aggiornare la configurazione di Grub con il comando, impartito sempre dal terminale, sudo update-grub2.

Avvio4.jpg

Riavviate il PC per vedere l'effetto ottenuto.

Avvio3.png

Per personalizzare ulteriormente il nostro menu possiamo aggiungere altre due variabili, menu_color_normal e menu_color_highlight, in modo da utilizzare colori diversi all'interno del box con le varie righe dei sistemi operativi.

Alcune righe più in basso devono essere aggiunti due nuovi valori: set menu_color_normal e set menu_color_highlight

Questi due nuovi valori regolano il colore del box al cui interno si trovano i nomi dei sistemi operativi. menu_color_normal setta il colore di sfondo e set menu_color_highlight imposta il colore della riga del menu selezionata.

Avvio6.png

Se invece non vi interessa utilizzare una immagine come sfondo, ma volete solo cambiare il colore del box interno, dovete modificare i colori di set menu_color_normal e set menu_color_normal che trovate in questo punto del file.

Pagina successiva
Cambio sfondo, risoluzione ed errori
Pagine
  1. Modificare colori e sfondo in Grub 2
  2. Cambio sfondo, risoluzione ed errori

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.4 sec.
    •  | Utenti conn.: 61
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 24
    •  | Tempo totale query: 0.24