Punto informatico Network

20100127213805_2104205662_20100127213723_664238037_sl_iPad.jpg

Arriva l'iPed: clone ad un prezzo accessibile

04/06/2010
- A cura di
Hardware & Periferiche - Già disponibile in Cina il clone della tavoletta Apple. Monta Android ed è governato da un processore Intel, ma la differenza più evidente è il prezzo.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

clone (1) , ipad (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 4 calcolato su 14 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.

Un'imitazione dell'iPad, ultimo prodotto di Apple che punta alla conquista del mercato, è già in fase di commercializzazione.

iPad_400.jpg

Il tablet cinese (iPed) è pressoché identico, oltre che nel nome, anche dal punto di vista estetico. Risulta impressionante la somiglianza delle icone delle applicazioni.

Iped.jpg

Diversa è però la sua configurazione: il sistema operativo è Android (leggerà quindi anche il formato flash, a differenza dell'iPad), mentre il microprocessore è targato Intel. Di misure ridotte rispetto all'iPad, più leggero e con una risoluzione di 800x400 pixel ha una capacità di 16 GB e RAM pari a 128 MB.

La più grande differenza è data dall'abissale divario di prezzo: si passa da 499 euro dell'iPad (versione base) a 86 euro da sborsare per aggiudicarsi la sua imitazione.

L'iPed non è ancora sbarcato (ufficialmente) né in Europa né oltre oceano, ma si è già fatto strada in Cina e, soprattutto, in Giappone, dove un emittente televisiva ha addirittura realizzato un servizio in cui vengono comparati i due prodotti.

Sembra, comunque, che per il momento l'uscita del clone non abbia in alcun modo ridotto le vendite dell'iPad, che ha recentemente raggiunto quota due milioni di pezzi venduti dal debutto. Un risultato importante, ricordando che in altre nove nazioni la tavoletta uscirà solo tra un mese.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.26 sec.
    •  | Utenti conn.: 92
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.11