Punto informatico Network

20081211175044_1607552913_20081211174949_2117739534_ATI_logo.png

AMD presenta la nuova ATI Radeon HD 5670

15/01/2010
- A cura di
Hardware & Periferiche - È arrivata sul mercato la nuova proposta AMD, destinata agli utenti più attenti a contenere la spesa ma che non vogliono comunque rinunciare a video-giocare su PC.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

amd (1) , ati (1) , radeon (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 99 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Così come avevamo anticipato, dopo le proposte delle serie Radeon HD 59xx, HD 58xx e HD 57xx, AMD ha presentato la nuova scheda grafica ATI Radeon HD 5670, destinata a sostituire la precedente HD 4670.

AMD-5670-3-4_t.jpg

Dotata come le sorelle maggiori del pieno supporto alle nuove librerie DirectX 11 e alla tecnologia Eyefinity, nonché dell'accelerazione video tramite la tecnologia ATI Avivo HD Video & Display, questa nuova VGA integra un core grafico operante a 775 MHz con 400 steam processors ed 8 ROPs. La memoria RAM, di tipo GDDR5, opera ad 1 GHz (4 GHz effettivi), su di un bus a 128 bit. In commercio si troveranno schede con 512 Megabyte o 1 Gigabyte di RAM.

Questa VGA non ha bisogno di alimentazione ausiliaria, aspetto che contribuisce a mantenere bassi i consumi: la stessa AMD sostiene che la scheda richieda solo 15 watt in idle e 64 watt a pieno carico, valori poi confermati dai test.

Queste caratteristiche fanno della HD5670 una scheda che certamente non brilla per prestazioni, ma che a fronte di un prezzo inferiore ai 100 € e bassissimi consumi, permette di giocare a risoluzioni e dettagli medi e soprattutto di godere delle nuove funzionalità che la nuova serie ATI ha introdotto. È un prodotto quindi destinato a gamer saltuari o senza troppe esigenze, oppure a sistemi HTPC (Home Theatre Personal Computer) dato anche il piccolo ingombro del PCB (Printed Circuit Board, cioè circuito stampato) e l'alto numero di connessioni (HDMI, DVI e VGA oppure Display port).

Per informazioni più dettagliate rimandiamo alla pagina del produttore, mentre per i test sulle prestazioni ed i consumi all'articolo presente su Dinox PC.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.24 sec.
    •  | Utenti conn.: 86
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.12