Punto informatico Network

Canali
20090502155414_759497800_20090502155354_1565598115_pandaCLoud.png

Prova pratica per Panda Cloud Antivirus

16/11/2009
- A cura di
Sicurezza - Panda Cloud antivirus è disponibile nella sua versione definitiva. Vediamo cosa ci possiamo aspettare da questo antivirus.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 197 voti
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Dopo alcuni mesi di prova con la versione Beta, è stata rilasciata la build definitiva di Panda Cloud antivirus, ora disponibile in Italiano e utilizzabile gratuitamente dagli utenti privati.

Vediamo cosa è cambiato in questi mesi.

Ricordo intanto che con Cloud antivirus intendiamo un programma che non sfrutta più un database di firme virali residente completamente sul computer dell'utente, ma è quasi tutto online, quindi dovete assolutamente disporre di un collegamento alla rete sempre attivo e funzionante.

Come consigliato nelle FAQ di Panda Cloud l'installazione in PC sprovvisti di collegamento Internet è possibile, ma assolutamente sconsigliata, in quanto il programma perde la maggior parte delle proprie funzionalità migliori.

Cloud3.jpg

Una volta installato il programma dovrete registrarvi e creare un account gratuito per poter utilizzare Panda Cloud in tutte le sue funzioni. Basta cliccare su Crea un account gratuito qui e nella pagina web seguente compilate il form con i dati richiesti.

Cloud1.jpg

Nel giro di pochi minuti riceverete un e-mail, all'indirizzo che avete indicato al momento della registrazione, con un link da cliccare per confermare l'attivazione del vostro account.

Una volta confermato e attivato l'account, inserite i dati nella schermata del programma vista in precedenza e potete cominciare ad usare il programma.

Cloud2.jpg

Il programma

La grafica è rimasta la stessa della versione Beta: minimalista al massimo. Sono presenti tre grandi pulsanti da cui verificare lo stato del collegamento ad Internet, avviare la scansione e vedere lo storico delle azioni intraprese e dei problemi trovati. È indicato chiaramente lo stato del computer e viene distinto in base ai colori. Verde: tutto ok. Giallo indica che c'è qualcosa da controllare. Rosso vuol dire che ci sono dei problemi pericolosi.

Cloud4.jpg

In basso a destra c'è l'icona del cestino da cui poter recuperare qualche file eventualmente cancellato per errore.

Se siete degli smanettoni a cui piace configurare il vostro antivirus per alzare il livello di protezione o per escludere qualche file dal controllo, sicuramente Panda Cloud non fa per voi. Le opzioni di configurazione semplicemente non ci sono.

Come unica cosa è possibile inserire un Proxy se lo utilizzate per collegarvi ad Internet e settare quali cartelle controllare durante la scansione personalizzata.

Cloud5.jpg

I requisiti minimi per far funzionare Panda Cloud prevedono Windows XP a 32 bit, o Vista e Windows 7 sia a 32 che 64 bit, circa 100 MB di spazio sul disco fisso.

Veniamo ora alla prova che ci potrà fornire qualche dettaglio più interessante.

Pagine
  1. Prova pratica per Panda Cloud Antivirus
  2. Il test
  3. Conclusioni

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.37 sec.
    •  | Utenti conn.: 140
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0.24