Punto informatico Network

20081110190603_1139984125_20081110190538_515299304_Avglogo.png

AVG Anti-Virus 9 Free è ora disponibile per il libero download

16/10/2009
- A cura di
Zane.
Sicurezza - La nona versione gratuita dell'anti-virus/anti-spyware di AVG Technologies promette funzionalità di protezione ulteriormente migliorate, affiancate ad una maggior leggerezza generale.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

free (1) , libero (1) , avg (1) , download (1) , antivirus (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 126 voti
Il dibattito è aperto: partecipa anche tu! AvvisoQuesto contenuto ha ricevuto un numero significativo di commenti. Una volta conclusa la lettura, assicurati di condividere con tutti anche le tue impressioni! La funzionalità è accessibile subito in coda, ai piedi dell'ultima pagina.
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

A qualche settimana dal debutto della nona edizione a pagamento di AVG Internet Security, AVG Technologies ha rilasciato la nuova versione gratuita del proprio anti-virus/anti-spyware

1.jpg

L'interfaccia utente è rimasta praticamente inalterata rispetto alla precedente release (il fastidioso banner pubblicitario può essere nascosto permanentemente con un click su Nascondi notifica): i perfezionamenti promettono di essere altrove.

Oltre alla piena compatibilità con Windows 7 (32 e 64 bit), AVG Free promette numerose migliorie sia di natura prestazionale, sia per quanto riguarda la capacità di rilevare le minacce.

Il primo aspetto è senza dubbio di importanza cruciale: molti utenti hanno spesso lamentato l'eccessiva pesantezza delle precedenti versioni 8 e 8.5, sia in fase di avvio e scansione, sia per quanto riguarda l'impiego di memoria e processore, tale, in alcune circostanze, da impattare sulla velocità generale del PC in maniera apprezzabile.

MLIShot2.jpg

Con la nona revisione, l'azienda promette fino ad un 50% di velocità generale in più, una riduzione nell'ordine del 15% del tempo necessario ad avviare il programma ed una diminuzione pari al 10% circa nella quantità di memoria occupata.

Sul fronte più propriamente operativo, si parla di una nuova funzionalità di protezione dal phishing ed il consueto carico di miglioramenti al motore di scansione. È presente anche LinkScanner, che verifica l'assenza di contenuti dannosi nelle pagine web restituite dai motori di ricerca e li contrassegna con icone colorate

MLIShot1.jpg

La versione di LinkScanner che affianca AVG free è solamente "passiva" però: al contrario di quella presente nell'edizione a pagamento infatti, non blocca attivamente l'accesso ai siti ritenuti pericolosi, ma si limita a mostrare un avviso nella pagina dei risultati.

I concorrenti non stanno a guardare

AVG Free deve confrontarsi oggi con una concorrenza sicuramente agguerrita.

Oltre al sempre verde Avira AntiVir Personal, da più parti considerato uno dei prodotti di riferimento del settore, anche avast! è in procinto di rilasciare una nuova build e, grazie alle promozioni, molti utenti possono avere accesso gratuito anche a soluzioni generalmente a pagamento come Norton Antivirus o McAfee Internet Security.

Ma ad impensierire tutti i player del settore è soprattutto il monopolista del software per eccellenza che, con il proprio Microsoft Security Essentials, rilasciato gratuitamente e sospinto dalla forza commerciale del gruppo, ha sicuramente la possibilità di divenire molto popolare.

Nel corso di un'intervista, un portavoce di AVG Technologies aveva dichiarato di non essere preoccupato tanto dalla sfida sul piano tecnologico, ma piuttosto dalla propensione di Microsoft ad utilizzare Windows Update per veicolare i propri prodotti in modo anti-concorrenziale. Una possibilità che, comunque, appare altamente improbabile agli osservatori.

AVG Free 9 è liberamente scaricabile (77 MB) da free.avg.com, ma i termini di licenza ne prevedono l'uso solo in ambito privato e non-commerciale.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.13 sec.
    •  | Utenti conn.: 102
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 19
    •  | Tempo totale query: 0