Punto informatico Network

20090518171457_1553137404_20090518171422_1768193668_Windows7_v_Web.jpg

Windows 7 è (finalmente) pronto

24/07/2009
- A cura di
Mondo Windows - È arrivato il tanto agognato ultimo episodio di quella che abbiamo chiamato RTM-novela. Infatti, in queste ore Steve Ballmer e Steven Sinofsky hanno annunciato, in una conferenza ai dipendenti, l'arrivo ufficiale della versione definitiva di Windows 7. La build, però, è già in circolazione nei canali di file sharing.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

microsoft (1) , windows (1) , windows 7 (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 126 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Atlanta (Georgia): durante il Microsoft Global Exchange (MGX), una conferenza riservata ai dipendenti del colosso di Redmond, il CEO di BigM, Steve Ballmer, visibilmente entusiasta, chiama sul palco Steven Sinofsky, presidente della divisione Windows. I due annunciano la notizia che tutti volevano sentire: è arrivata la versione definitiva di Windows 7 RTM, ossia il sistema operativo è pronto per essere venduto e distribuito ai partner.

Per suggellare l'annuncio, Ballmer firma in diretta i DVD di Windows 7 RTM e Windows Server 2008 R2 RTM. Dopo di lui, fa lo stesso anche il COO Kevin Turner, salito sul palco per l'occasione. A questo indirizzo potete vedere un video dei momenti salienti.

Quasi allo stesso tempo, il solito Brandon LeBlanc rilascia un comunicato al riguardo sul Windows Team Blog. "Oggi, dopo tutti i controlli [di routine], " scrive il blogger, "abbiamo dichiarato la build 7600 come RTM". Inoltre, LeBlanc non manca di ringraziare in primis gli sviluppatori, ma anche tutti coloro che hanno contribuito al testing di Windows 7.

La build ufficiale dichiarata come RTM è dunque la 7600.16385.090713-1255, ossia è la release correttadella build 7600.16384, segnalata qualche settimana fa. È a causa della ricompilazione forzata per generare la .16385, che la versione definitiva di Windows 7 è arrivata in ritardo rispetto al 13 luglio, data segnalata nel famoso memoranduminterno di Microsoft.

A questo punto, ottenuta la versione di Windows 7 definitiva e pronta per la commericalizzazione, Microsoft inizierà a distribuirla in anteprima assoluta agli OEM e, a partire dal 6 agosto, a tutti gli altri partner.

Circola già nei canali p2p

Ebbene sì: la neonata RTM circola già da diverso tempo per la rete. L'arrivo della build nei canali p2p è avvenuto nettamente in anticipo rispetto all'annuncio effettuato in questi giorni da Ballmer e Sinofsky. Già parecchi utenti, infatti, si sono potuti accaparrare gratuitamente, sebbene illegalmente, il sistema operativo per mezzo del file sharing.

Si chiude qui, dunque, l'ultimo episodio di questa emozionante telenovela dedicata a Windows 7 RTM. Aspettando le ultime informazioni riguardanti il successore di Windows Vista, tra cui il Family Pack, non vi resta che rimanere sintonizzati su MegaLab.it.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.39 sec.
    •  | Utenti conn.: 99
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.19