Punto informatico Network

20090720232844_1893813900_20090720232815_699075043_Untitled.png

Il primo d'Agosto sarà "sciopero degli SMS"

22/07/2009
- A cura di
Telefonia & Palmari - Lo scopo sarebbe quello di indurre gli operatori ad abbassare i costi dei messaggi, superiori al tetto massimo stabilito dall'Unione Europea.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

sms (1) , sciopero (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 130 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Siamo uno dei pochissimi paesi europei - se non l'unico - il cui prezzo dei messaggini tanto amati dai giovani è superiore al tetto massimo stabilito dall'Europa.

Gli SMS inviati dall'Italia - verso l'Italia, s'intende - costano 15 centesimi l'uno, tenendo da parte promozioni, servizi gratuiti e quant'altro. L'Europa ha stabilito come soglia massima 13,2 centesimi a messaggio.

Anche se sembra un'ipotesi impossibile e fuori dal mondo, comprando una SIM estera e usandola in Italia, si arriva a pagare meno gli SMS che non usando invece una SIM locale. Allo stesso modo, si paga di più un messaggino inviato da un utente Italiano verso un altro Italiano, che non da un utente straniero a uno italiano.

È quindi del sito FacciamociSentire.com l'idea di organizzare uno sciopero degli SMS contro tutti gli operatori telefonici il giorno 1 Agosto 2009. Ciò non significa che chi aderirà allo sciopero non invierà messaggi per l'intera giornata, ma solo che non lo farà a pagamento. Sarà infatti possibile inviare SMS tramite servizi gratuiti, siti web e qualunque altra cosa non garantisca introiti derivanti dai messaggini agli operatori telefonici.

Aderire all'iniziativa è possibile in diversi modi: in primo luogo privandosi effettivamente della comunicazione via SMS per la giornata designata. Altre vie sono segnalare l'iniziativa a tutti i nostri amici e conoscenti, unirsi al gruppo su Facebook o firmare la petizione relativa.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.25 sec.
    •  | Utenti conn.: 93
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.11