Punto informatico Network

20090704104828_1415401222_20090704104805_1801108825_sl_w7_home.png

"Family pack" porterà Windows 7 sui PC della famiglia

06/07/2009
- A cura di
Zane.
Mondo Windows - Sta per arrivare la prima licenza "a volume" di Windows dedicata agli utenti privati? Una clausola presente in Windows 7 Home Premium prefigura la possibilità di acquistare tre copie del prodotto ad un prezzo ridotto.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

windows (1) , pc (1) , windows 7 (1) , pack (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 108 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Storicamente, Microsoft ha sempre riservato al solo settore enterprise le licenze "a volume" per Windows, ovvero quelle particolari proposte che prevedono forti sconti sull'acquisto di molteplici copie del prodotto.

L'eccezione più significativa è costituita dalla sola Windows Vista Family Discount, una sorta di "offerta speciale" temporalmente limitata.

Ma con la capillare diffusione dei PC in ambiente domestico, l'arrivo di notebook prima e netbook poi, ormai capita sempre spesso che, anche presso le abitazioni private, sia presente più di un PC.

Proprio con lo scopo di accontentare coloro i quali vorranno installare Windows 7 su molteplici i computer in uso all'interno del nucleo famigliare, Microsoft potrebbe lanciare il "Family Pack": si tratta di un'offerta grazie alla quale acquistare tre licenze del nuovo sistema operativo ad un prezzo sensibilmente ridotto rispetto al totale individuale.

Il condizionale è comunque ancora d'obbligo: l'iniziativa non è stata ancora annunciata ufficialmente. Gli indizi di una tale possibilità sono comunque piuttosto evidenti leggendo i termini di licenza esposti da una delle ultime compilazioni preliminari di Windows 7 Home Premium:

B. Family Pack. If you are a "Qualified Family Pack User", you may install one copy of the software marked as "Family Pack" on three computers in your household for use by people who reside there. Those computers are the "licensed computers" and are subject to these license terms. If you do not know whether you are a Qualified Family Pack User, visit go.microsoft.com/fwlink/?Linkid=141399 or contact the Microsoft affiliate serving your country.

In breve appunto, acquistando il "Family Pack" sarà possibile installare, in modo completamente legale, Windows 7 Home Premium su tre computer differenti.

Il link ancora non funziona, e Microsoft ha preferito non commentare la notizia, ma è presumibile che la proposta sia limitata ai soli ambiti non-professionali: il paragrafo in questione infatti, è assente nelle licenze di tutte le altre edizioni del prodotto (ma è comunque presente nelle declinazioni europee "E" ed "N").

Quanto costerà?

L'esperto Ed Bott ha azzardato anche un possibile prezzo per l'offerta: 189$. Se la previsione si rivelasse corretta, il risparmio, rispetto ai 597$ necessari per acquistare tre licenze distinte, sarebbe senz'altro considerevole.

D'altro canto però, la proposta Microsoft si rivelerebbe meno vantaggiosa dell'equivalente Apple: il Family Pack del mondo Mac costa infatti appena 10 dollari in più, ma consente l'installazione di Mac OS X su cinque calcolatori differenti.

Pessimo tempismo

La notizia ha mandato su tutte le furie molti utenti americani che hanno approfittato della possibilità di pre-ordine del prodotto. ZdNet evidenzia alcune reazioni comprensibilmente adirate: "Se ne parla solo DOPO che ho pre-ordinato tre copie del software?", impreca qualcuno.

Ma anche gli acquirenti di Windows Vista Ultimate sembrano sul piede di guerra: Microsoft infatti ha previsto sconti speciali solamente per l'upgrade a Windows 7 Home Premium e Professional, ma nessuna offerta per l'edizione Ultimate. Una possibilità che, secondo molti, sarebbe spettata di diritto a coloro i quali hanno comprato la versione più prestigiosa del sistema operativo precedente senza però mai ricevere niente di realmente significativo in cambio.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.22 sec.
    •  | Utenti conn.: 127
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.1