Punto informatico Network

Nota, musica, CD, leggio, trasparente, trasparenza

P2P: la Norvegia lo vuole legalizzato

24/02/2009
- A cura di
Filesharing Peer-to-peer - "Internet non ucciderà il mercato del disco"; il Ministro dell'Educazione sostiene l'importanza del libero scambio di opere musicali.

Tag

Passa qui con il mouse e visualizza le istruzioni per utilizzare i tag!

p2p (1) .

Valutazione

  •  
Voto complessivo 5 calcolato su 159 voti
Il pezzo che stai leggendo è stato pubblicato oltre un anno fa. AvvisoLa trattazione seguente è piuttosto datata. Sebbene questo non implichi automaticamente che quanto descritto abbia perso di validità, non è da escludere che la situazione si sia evoluta nel frattempo. Raccomandiamo quantomeno di proseguire la lettura contestualizzando il tutto nel periodo in cui è stato proposto.

Stati così vicini, eppure così diverse opinioni. Mentre in Svezia prosegue indefesso il processo a The Pirate Bay, nella vicina Norvegia si tenta di rendere legale il peer-to-peer.

Dopo che IFPI (International Federation of the Phonographic Industry) ha dato un ultimatum ai più grandi provider dello Stato, ordinando loro di bloccare gli accessi al sito sopra citato, il ministro dell'Educazione e Ricerca norvegese ha posto il veto.

Dopo essersi schierato con Peter Sunde, portavoce di The Pirate Bay, ha scritto, in uno dei suoi ultimi interventi sul blog personale, quanto ritenga geniale il P2P: "Noi tutti possiamo avere libero accesso al completo database di musica mondiale quando vogliamo. Fantastico!", queste le testuali parole.

Ha dichiarato, similmente alle parole di Per Eirik Johansen (ex Boss EMI), come l'industria della musica debba cercare di abbracciare il file-sharing, e smettere di combatterla. "Come la televisione non ha distrutto la radio, come il Web non ha distrutto i libri, così il download non distruggerà la musica" ha voluto scrivere il Ministro Bård Vegar Solhjell.

Inserendo nella lista delle "cosa da fare" del proprio partito questa battaglia, deciso a vincerla, ha voluto nuovamente specificare come sia arrivato il momento di trovare un punto d'incontro fra file-sharing e acquisto di prodotti, sicuro che, sia consumatori che artisti, potranno giovare del cambiamento.

Iscriviti gratuitamente alla newsletter, e ti segnaleremo settimanalmente tutti i nuovi contenuti pubblicati su MegaLab.it!

 

Segnala ad un amico

Tuo nome Tuo indirizzo e-mail (opzionale)
Invia a:
    Aggiungi indirizzo email
    Testo

    megalab.it: testata telematica quotidiana registrata al Tribunale di Cosenza n. 22/09 del 13.08.2009, editore Master New Media S.r.l.; © Copyright 2017 Master New Media S.r.l. a socio unico - P.I. 02947530784. GRUPPO EDIZIONI MASTER Spa Tutti i diritti sono riservati. Per la pubblicità: Master Advertising

    • Gen. pagina: 0.26 sec.
    •  | Utenti conn.: 96
    •  | Revisione 2.0.1
    •  | Numero query: 18
    •  | Tempo totale query: 0.12